Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSaluteSanitàCovid-Alghero: pochi test e risultati lenti
Cor 28 aprile 2020
Covid-Alghero: pochi test e risultati lenti
La denuncia arriva direttamente dall'interno dell'Ospedale Civile. Difficoltà nell'effettuazione dei tamponi ad Alghero. Da una parte, il numero ridotto di test che possono essere eseguiti giornalmente, dall'altra, la lentezza nel processarli


ALGHERO - Ancora problemi nell'Ospedale Civile di Alghero e sempre legati alla gestione dell'emergenza Covid-19. Questa volta, le difficoltà sono tutte riferite all'effettuazione dei test (i cosiddetti tamponi) ed il lungo processo nell’attività di rilascio degli esiti. La denuncia arriva direttamente dall'interno dell'Ospedale Civile algherese, ma analogie si riscontrano anche in altri territori dell'Isola.

Problemi che sarebbero legati proprio all'esiguo numero di kit inviati in ospedale, a cui si sopperisce spesso grazie a donazioni private e all'abnegazione degli operatori delegati al monitoraggio, con in testa il direttore del Reparto di Otorinolaringoiatria Sebastiano Carboni, responsabile dello screening sul territorio. Da una parte quindi, il numero ridotto di test che possono essere eseguiti giornalmente, dall'altra, la lentezza nel processarli.

Nonostante un iniziale via libera al loro esame negli stessi presidi ospedalieri in cui vengono effettuati, ad oggi è ancora il laboratorio di Malattie Infettive di Sassari ad effettuare tutti gli esami. Della questione si è interessato anche l'ex sindaco di Alghero Mario Bruno, che ha denunciato pubblicamente l'anomala situazione: «Un autista ogni giorno fa la spola da Alghero a Sassari. Il nostro laboratorio non è in grado di esaminarli? Ritengo di si».
Commenti
30/5/2020
Pronta la secca replica dell´ex sindaco Mario Bruno: «Da Alghero i tamponi viaggiano ancora per Sassari, direzione San Camillo. Appuntamento fissato anche per mercoledì prossimo»
17:34
Restano 1.356 i casi di positività al Covid-19 accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. E´ quanto rilevato ad oggi dall´Unità di crisi regionale nell´ultimo aggiornamento. Resta invariato anche il numero delle vittime, 130
30/5/2020
Si sono negativizzati gli ultimi degenti di Malattie infettive, dopo quelli di Terapia intensiva. Non si registrano nuovi ricoveri per CoronaVirus né, da diversi giorni, nuovi contagi. L´Azienda ospedaliero universitaria pronta a fare i tamponi ai dipendenti delle ditte appaltatrici che lavorano nelle sue strutture ospedaliere. Cambiano anche le strategie per la sorveglianza sanitaria
29/5/2020
Un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell´Aeronautica militare ha trasportato un bambino in imminente pericolo di vita. L´ambulanza, in attesa sulla pista romana, lo ha poi accompagnato all´Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma
29/5/2020
Sono 1.356 i casi di positività al Covid-19 accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. E´ quanto rilevato ad oggi dall´Unità di crisi regionale nell´ultimo aggiornamento. Resta invariato il numero delle vittime, 130
29/5/2020
«Non abbiamo alcuna intenzione di fare passi indietro sulla sicurezza dei cittadini. La tutela della salute dei sardi, così come quella dei turisti che scelgono la nostra bellissima Isola come meta delle proprie vacanze, è e resta una priorità», dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
29/5/2020
La spiaggia di Balai sarà cardioprotetta per l´intera stagione estiva grazie al defibrillatore. Lo strumento salvavita è stato affidato all´associazione Snorkeling academy, in possesso delle abilitazioni


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)