Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaPoliticaArresti › «Governo ascolti esigenze di legalità e sicurezza dei sardi»
Red 24 maggio 2020
«Governo ascolti esigenze di legalità e sicurezza dei sardi»
I parlamentari della Lega Lina Lunesu, Guido De Martini ed Eugenio Zoffili intervengono dopo l´arresto degli otto nigeriani a Trinità d´Agultu e chiedono chiarimenti da parte del ministro degli Interni Luciana Lamorgese


TRINITAì D'AGULTU - «All'alba dello scorso venerdì, grazie ai Carabinieri di Valledoria, lo sgominamento di una banda di spacciatori nigeriani che a Trinità d'Agultu, nel nord della Sardegna, avevano organizzato una redditizia base di traffico di stupefacenti proprio nella struttura che li accoglie [LEGGI]. Nella tarda serata sempre di venerdì, invece, lo sbarco a Sant'Antioco di un barchino con sette clandestini».

A puntare l'attenzione su questi accadimenti sono i parlamentari della Lega Lina Lunesu, Guido De Martini ed Eugenio Zoffili, che proseguono sottolineando come «gli ultimi due giorni hanno tristemente riportato alla ribalta una situazione di grande delicatezza che conferma l'assenza di politiche efficaci da parte del Governo nazionale su tematiche fondamentali per il Paese e per la nostra Isola. Forse a Roma mal sopportano la strategia che il presidente Solinas ha disegnato per la Sardegna dei prossimi mesi? Sicurezza sanitaria e controllo del territorio sono e saranno due capisaldi per il futuro della nostra terra e per il rifiorire dei flussi turistici che tanto servono all'economia regionale».

«I sardi, che hanno mostrato grande senso di responsabilità in questa emergenza sanitaria, ora meritano un Governo capace, che intercetti le esigenze di legalità e di ripartenza espresse dai cittadini con la consueta compostezza. La Lega non farà sconti a nessuno; presenteremo, infatti, una interrogazione al ministro Lamorgese, perchè dia un segnale di presenza dello Stato: le nostre comunità chiedono fatti concreti perché delle loro parole non sanno proprio cosa farsene», concludono Lunesu, De Martini e Zoffili.

Nella foto: la senatrice Lina Lunesu
1/7/2020
Il 40enne è stato trovato in possesso di documenti di identità falsi. Nell’ambito degli stessi servizi, gli agenti hanno denunciato un 32enne olbiese, trovato in possesso di due dosi di cocaina. Eseguita la perquisizione domiciliare, sono stati trovati circa 70grammi di marijuana


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)