Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Arrestato con mezzo chilo di marijuana
Red 5 agosto 2020
Arrestato con mezzo chilo di marijuana
Domenica mattina, un´unità operativa del Distaccamento Polizia Stradale di Orosei, al km 0 ex 131 bivio Ss389, ha controllato una Fiat Punto con quattro persone a bordo. Arrestato un 24enne, mentre una seconda persona è stata denunciata in stato di libertà


NUORO – Domenica mattina, un'unità operativa del Distaccamento Polizia Stradale di Orosei, al km 0 ex 131 bivio Ss389, ha controllato una Fiat Punto con quattro persone a bordo, Da un controllo nella banca dati, è emerso che erano tutti gravati da diverse segnalazioni e precedenti di Polizia. A quel punto, ed in considerazione del nervosismo mostrato dai quattro, gli agenti hanno deciso di effettuare una perquisizione personale estesa al veicolo, che ha permesso di trovare «sostanza presumibilmente stupefacente, in infiorescenze di colore verde dal forte odore tipico della marijuana», per un peso complessivo di circa 26grammi, custodita in due buste di cellophane trasparente, occultate sotto la cuffia di rivestimento della leva del cambio. Un 24enne ne ha riconosciuto la proprietà dichiarando di farne uso personale e, durante il controllo, ha tentato di disfarsi, gettandolo a terra, di un piccolo involucro di sostanza uguale a quella già rinvenuta, sempre avvolto da cellophane trasparente che veniva immediatamente recuperato.

La perquisizione, estesa anche agli effetti personali dei quattro, ha permesso di recuperare un involucro di cellophane contenente circa un grammo di marijuana, custodita nella tasca interna dello zaino di un altro di loro. Esito negativo per i controlli nbegli effetti personali di due di loro. Ultimata la perquisizione personale e quella del veicolo, in considerazione dei precedenti specifici, i poliziotti hanno esteso la perquisizione anche all’abitazione del 24enne e del quarto soggetto trovato in possesso di stupefacente, facendo convergere altre unità operative della Sezione Polizia Stradale di Nuoro. Nell’appartamento, è stato trovato uno zaino contenente tre buste di cellophane trasparente (due perfettamente sigillate ed una aperta) contenenti marijuana, per un peso totale di circa 580grammi, al lordo delle confezioni. Nello zaino era custodito anche un bilancino di precisione perfettamente funzionante e sporco di frammenti di sostanza vegetale e, su un tavolo, venivano trovati altri 4grammi della stessa sostanza. Nel cassetto di un mobile, nascosta tra i suoi indumenti, è stata trovata una busta di cellophane trasparente contenente circa 16,66grammi di stupefacente. Nella stessa stanza, riposto sopra una scrivania, è stato rinvenuto un “teaser”, auto prodotto composto da un manico con due chiodi al vertice, interruttore “on-off” con relativa spia luminosa e tasto di scarica elettrica, completo di carica batteria ricaricabile, tramite spina di rete, poi risultato perfettamente funzionante.

Il bilancio complessivo dell’operazione di Polizia Stradale ha consentito l’arresto del 24enne per la detenzione ai fini di spaccio della marijuana sequestrata a suo carico, la denuncia in stato di libertà del secondo per concorso nella detenzione dello stupefacente e per la detenzione del teaser e la denuncia per concorso nella detenzione dello stupefacente, il sequestro per uso personale dello stupefacente rinvenuto nell’auto e della patente a carico del conducente. L’arrestato, su disposizione del sostituto procuratore di turno Bradamante è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida del giudice per le indagini preliminari, avvenuta oggi (mercoledì), che disponeva a suo carico l’obbligo di dimora nel territorio comunale di Nuoro.
22/9/2020
Il giovane è stato trovato in possesso di cinquanta piante di cannabis indica in fase di germogliazione, 1.3chilogrammi di marijuana già essiccata e attrezzatura varia per la coltivazione domestica. Inoltre, per la coltivazione sfruttava la corrente della rete elettrica pubblica
22/9/2020
Il provvedimento è stato emanato dal Tribunale di sorveglianza di Cagliari a seguito di numerose segnalazioni all’Autorità giudiziaria effettuate dai militari della Stazione che, in diverse occasioni, hanno potuto appurare come l´uomo non rispettasse la detenzione domiciliare cui era sottoposto
21/9/2020
E´ stato un altro fine settimana di attività di controllo a 360gradi quello della Polizia locale di Sassari, che ha portato ad arresti, segnalazioni all´Autorità giudiziaria e denunce


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)