Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Giochi pericolosi interrotti dalla Guardia costiera
Red 10 agosto 2020
Giochi pericolosi interrotti dalla Guardia costiera
Alcuni ragazzi si tuffavano dal Lungomare di Golfo Aranci lanciandosi in acqua con un carrello della spesa. Alla vista dei militari, i responsabili si allontanavano lasciando il carrello in acqua


GOLFO ARANCI - Fine settimana, quello appena trascorso, particolarmente denso di segnalazioni per l’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, che ha dovuto gestire oltre cento chiamate telefoniche pervenute da privati cittadini. Segnalazioni e richieste di informazioni di varia natura, a cui gli uomini in divisa bianca hanno dato seguito con verifiche con mezzi via mare, pattuglie a terra, o con richieste di collaborazione a concessionari e bagnini.

Ad ogni segnalazione è stata data la necessaria attenzione, per evitare che un piccolo evento potesse trasformarsi in un tragico incidente. Molte segnalazioni hanno riguardato comportamenti scorretti da parte di diportisti e bagnanti: la Guardia costiera di Golfo Aranci e gli Uffici di Porto Cervo e Porto Rotondo sono intervenuti con attività preventive e, laddove necessario, con attività repressive con elevazioni di sanzioni e diffide a carico dei trasgressori.

Una delle segnalazioni ha riguardato alcuni ragazzi che si tuffavano dal Lungomare di Golfo Aranci lanciandosi in acqua con un carrello della spesa. Alla vista dei militari, i responsabili si allontanavano lasciando il carrello in acqua. L’oggetto veniva poi recuperato con l’aiuto di volontari, ed è ora custodito negli Uffici di Golfo Aranci pronto per essere restituito al supermercato che ne riconosca la proprietà.
25/9/2020
In serata, i Vigili del fuoco del Distaccamento di Via Napoli sono dovuti intervenire in tre occasioni per alberi caduti sulla strada. Il primo intervento si è registrato in Via XXIV maggio, il secondo nelle vicinanze di Tottubella, il terzoo sulla strada che collega Fertilia a Santa Maria La Palma
20:38
Ieri, i Carabinieri della Compagnia di Siniscola hanno denunciato tre persone sorprese alla guida in stato di ebbrezza. Le tre patenti sono state ritirate e uno degli automobilisti dovrà rispondere anche di oltraggio a pubblico ufficiale
20:46
Nel pomeriggio di oggi gli uomini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha ritrovato un 42enne dichiarato disperso dalla mattina. L´uomo è in buone condizioni di salute
21:15
Le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno individuato un residente di Sant´Antioco che ha indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza per un importo complessivo pari a 8.948euro
24/9/2020
Nella notte tra mercoledì e giovedì, i militari della locale Guardia costiera e i Barracelli hanno sorpreso tre pescatori che agivano con una rete non conforme, lunga 600metri, e con circa 30chilogrammi di pescato giudicato non idoneo al consumo umano. Elevate sanzioni per oltre 6mila euro
25/9/2020
Negli ultimi giorni, a Sassari sono stati eseguiti oltre ottanta controlli su varie attività cittadine per assicurare il rispetto delle norme anti-Covid. Su quarantasei esercizi e trentacinque bar verificati, sei sono stati sanzionati per mancato rispetto dell’ordinanza sindacale che prevede l’uso della mascherina per i dipendenti dei locali. Per loro è scattata la sanzione da 400euro e può essere prevista anche quella accessoria della chiusura dell’esercizio
25/9/2020
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri e quelle della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, uno residente a Villacidro e l’altro a Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza
24/9/2020
Le Fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa operante nel settore del turismo marittimo con sede a Castiadas, che non ha dichiarato al Fisco 111.229euro ai fini delle imposte dirette e dell’Irap, un´Iva pari a 11.536euro e un’imposta di registro di 2.732euro inerente la mancata registrazione di affitto d’azienda effettuato a favore di terzi
24/9/2020
I Carabinieri della Stazione di Villanova Tulo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari due persone per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. Gli accertamenti lungo la Strada provinciale 112 hanno permesso di trovare, nascosti sotto i sedili di un´autovettura, due coltelli a serramanico della lunghezza complessiva di 20centimetri
24/9/2020
Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno denunciato in stato di libertà un 50enne olbiese, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 36grammi di diverse tipologie di droga


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)