Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Prodotti non sicuri: sequestro e denuncia a Cagliari
Red 22 ottobre 2020
Prodotti non sicuri: sequestro e denuncia a Cagliari
I Baschi verdi della Seconda Compagnia del Comando provinciale della Guardia di finanza ha sequestrato 3.479 prodotti non sicuri. Denunciato un 32enne cinese, titolare di un esercizio commerciale di vendita all’ingrosso di oggettistica


CAGLIARI - I Baschi verdi della Seconda Compagnia del Comando provinciale della Guardia di finanza di Cagliari hanno sottoposto a controllo un esercizio commerciale di vendita all’ingrosso di oggettistica, a Cagliari, dopo alcuni profili di rischio emersi dall’analisi di elementi informativi acquisiti nel corso del quotidiano controllo del territorio. L’attività ispettiva dei militari si è concentrata sul rispetto delle normative nazionali e comunitarie per quanto concerne, rispettivamente, la sicurezza dei prodotti posti in vendita e sulla corretta applicazione della marcatura Ce: sono stati sottoposti a sequestro amministrativo 2.856 prodotti di varia natura (accessori in gomma, monili e bottiglie di plastica) sprovvisti delle indicazioni in italiano e di quelle relative al produttore, all’importatore e al Paese di origine, tutti elementi che certificano il prodotto come sicuro in base ai dettami stabiliti a livello comunitario e la cui assenza costituisce un serio rischio per la salute del consumatore finale. Questa violazione, prevista dal Codice del consumo, prevede la conseguente applicazione della sanzione amministrativa da 1032euro e la segnalazione alla Camera di commercio di Cagliari.

Durante l’ispezione, sono stati rinvenuti anche 623 prodotti (torce, termometri e batterie), recanti la marcatura Ce non conforme a quella prevista e quindi sottoposti a sequestro per il reato di frode in commercio. Nel corso della ricognizione nell’ampio capannone commerciale, i Baschi verdi hanno individuato anche tre locali adibiti a fini non commerciali: più specificatamente, notavano la presenza di posti letto, armadi contenenti effetti personali (vestiti, scarpe e prodotti per l’igiene personale), un frigorifero e stenditoi con abbigliamento steso, che hanno evidenziavano come le stanze fossero in realtà adibite ad abitazione, circostanza non prevista sul regolare contratto di locazione.

Il titolare dell’esercizio commerciale all’ingrosso, un 32enne cinese regolare sul territorio italiano, oltre a essere segnalato alla Camera di commercio per la vendita di prodotti non sicuri e denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari per il reato di frode in commercio, è stato deferito alla locale Autorità giudiziaria per violazione al Testo unico sull’edilizia. Dall’inizio dell’anno, l’attività della Guardia di finanza ha portato al sequestro complessivo di 1.006.191 articoli contraffatti o posti in vendita in violazione alle regole imposte dal Codice del consumo, all’irrogazione di sanzioni amministrative nei confronti di undici titolari di attività commerciali e alla denuncia alla locale Autorità giudiziaria di quindici persone, di cui tre tratti in arresto.
26/11/2020
Proseguono i controlli congiunti tra Ciclat, Comune e Polizia locale. Multe salate per i responsabili dei depositi di sacchetti della spazzatura. Controlli e sanzioni: individuati i responsabili dei depositi fuori norma
26/11/2020
Le sanzioni del Comune di Sassari sono arrivate quasi tutte nei confronti di utenti del porta a porta che gettavano i rifiuti nei cassonetti. Sanzioni anche delle guardie ecozoofile contro chi non raccoglie le feci dei cani
25/11/2020
Smantellata dal personale della Stazione forestale di Campuomu un´organizzazione di ricettazione e di riciclaggio di autovetture rubate, con la copertura di un autonoleggio
25/11/2020
Dopo la nuova convocazione della Quinta commissione del Comune di Alghero relativo all´impianto di molluschicoltura nel Golfo di Alghero, Raffaele Cadinu presenta un´istanza alla Procura della Corte dei conti
26/11/2020
Prosegue l’azione della Polizia locale per far rispettare le norme in vigore per il contrasto al diffondersi del Coronavirus. Ieri, per la prima volta, sono state emesse le prime tre sanzioni contro chi fuma in presenza di terze persone. A queste, se ne aggiungono altre sette per assembramento e due per mancato uso delle mascherine
25/11/2020
La Polizia Postale di Sassari ha denunciato tre minori, di età compresa fra i 14 e 15 anni, tutti residenti in provincia di Sassari, responsabili di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico
16:08
Nella provincia di Sassari, presi in considerazione i dati statistici relativi ai primi nove mesi del 2019 e lo stesso periodo di quest´anno, tutti i diversi reati considerati, sono aumentati
26/11/2020
Vende merce rubata da una ditta sottoposta a fallimento, ritrovata dalle Fiamme gialle di Sanluri in un magazzino di Villasor, pronti per essere venduti. Denunciato per ricettazione un uomo di Villacidro
24/11/2020
I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Sassari hanno sequestrato i Dpi del tipo “Ffp2”, importate dalla Cina. La merce è stata rinvenuta nel corso di un controllo in un’attività commerciale olbiese
24/11/2020
Nella notte, i Carabinieri hanno sanzionato una persona che passeggiava dopo le 22, Sanzione per la squadra di calcio del paese, che stava effettuando una normale sessione di allenamento, con conseguente partitella


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)