Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniSanitàSanità, imparare dall´emergenza
Alessandra Erbì 14 novembre 2020
L'opinione di Alessandra Erbì
Sanità, imparare dall´emergenza


La relazione del dottor Greco durante la Commissione Sanità dell'11 novembre illustra una situazione in cui anche ad Alghero molto si sta facendo per rispondere alla pandemia. Come ha sottolineato il presidente della Quinta Commissione Mulas, ora è importante avanzare con i progressi: dopo l'apertura della Terapia intensiva, è fondamentale ottenere i nuovi posti letto, incrementare il personale e aumentare gli investimenti nelle strutture. Questi obiettivi devono essere comuni a tutti gli algheresi, a prescindere dall'appartenenza politica. Investire in un modello efficiente di sanità ci avrebbe permesso, durante questa crisi, di affrontare l'emergenza sanitaria senza ignorare l'emergenza sociale ed economica che invece saremo chiamati ad affrontare nei prossimi mesi.

Si dice che solo quando la marea scende si vede chi stava nuotando nudo. L'emergenza causata dal virus cinese ha mostrato rapidamente i limiti di molti Paesi sul piano sanitario. La gestione della pandemia ci ha messo davanti alle scelte sbagliate compiute dai passati Governi italiani e dalle passate Amministrazioni regionali tanto in tema economico che sanitario. Per quanto riguarda la sanità, in passato si è assistito ad un disimpegno e ad una smobilitazione che hanno prodotto danni incredibili, anche a causa di un modello costoso e eccessivamente centralizzato. Nel tentativo di gestire la sanità regionale, si è preferito fare scelte ragionieristiche che, se pure hanno consentito di contenere i costi, hanno portato al progressivo smantellamento dei servizi alle comunità. Una regione come la Sardegna, con un'età media avanzata e con picchi di arrivi turistici importanti, non può permettersi una sanità inefficiente.

La nuova riforma sanitaria in discussione in Regione oggi va nella direzione giusta, ripensando con maggiore autonomia territoriale il modello della sanità sarda, incentivando una migliore gestione delle risorse e un necessario aumento della qualità del servizio. Tutti gli sforzi di oggi sono concentrati per affrontare e superare l'emergenza Covid: le notizie circa la scoperta di un vaccino ci fanno immaginare di essere vicini alla soluzione di quella che in molti hanno giustamente descritto come una guerra. E' importante allora non perdere di vista la cura delle altre patologie, specialmente quelle che hanno bisogno di cure continue e tempestive.

* membro del Direttivo Fratelli d'Italia Alghero
Commenti
10:33
Alessandro Nasone e Andrea Farris, a nome della Segreteria provinciale del sindacato, ha inviato una lettera ai vertici della Regione autonoma della Sardegna per richiedere l´utilizzo della graduatoria del personale sanitario dell´Ats e l´autorizzazione ad avviare una nuova selezione di infermieri per l´Aou Sassari
26/11/2020 video
Con il ricovero del primo paziente, è stato attivato giovedì sera il reparto Covid allestito al terzo piano del nosocomio cittadino. Nel reparto sono attualmente operativi i primi cinque posti letto che diventeranno sedici entro la metà della prossima settimana
26/11/2020
«Con l’apertura del reparto dedicato ai ricoverati affetti da Covid-19 presso l’ospedale Marino, unitamente al reparto di Terapia intensiva del Civile, Alghero partecipa attivamente alla lotta contro il Coronavirus», dichiara il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
27/11/2020
«Il Comune e la Regione fughino ogni dubbio sulla gestione dell´emergenza», chiede con un´interrogazione il consigliere regionale del Partito democratico
26/11/2020
I problemi della sanità algherese sul tavolo della Regione. La risoluzione votata unanimemente dal Consiglio comunale di Alghero oggetto dell´incontro con l´Assessore regionale Mario Nieddu, alla presenza del presidente Michele Pais
27/11/2020
Il capogruppo in Consiglio regionale di Liberi e uniti Sardigna è intervenuto durante lavori della Sesta commissione Sanità, chiedendo chiarimenti all’assessore regionale della Sanità sull’assegnazione delle ore di specialistica ambulatoriale a tempo indeterminato da parte dell’Assl di Sassari
26/11/2020
«La Regione ha recepito alcune nostre proposte, ma continua la mobilitazione permanente del coordinamento di comitati territoriali, associazioni e movimenti per la difesa della sanità pubblica in Sardegna», dichiarato gli esponenti della rete assistenziale territoriale
26/11/2020
«Con i sindaci un confronto costruttivo», hanno dichiarato gli assessori regionali Quirico Sanna, Mario Nieddu e Gianni Lampis, dopo la riunione di martedì della Conferenza permanente Regione-Enti locali
27/11/2020
Attivo all´ospedale di Nuoro il servizio di assistenza psicologica ai familiari dei pazienti Covid. «Massima attenzione per l´umanizzazione delle cure», sottolinea l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)