Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronaca › Tempi duri per i proprietari di cani
Red 4 luglio 2003
Tempi duri per i proprietari di cani
Con due nuove ordinanze il Comune prevede multe salate per gli escrementi e per le razze pericolose senza museruola e guinzaglio


L’Amministrazione comunale ha varato due importanti provvedimenti per la tutela dell’igiene pubblica e per la sicurezza della cittadinanza in aree attrezzate per i bambini. Con l’emissione di due ordinanze dirigenziali, il Comandante della Polizia Municipale ha stabilito pene pecuniarie per i possessori o conduttori di cani. La prima si ricollega allo sforzo compiuto dall’Amministrazione sul tema del rispetto dell’igiene urbana, che la vede impegnata nella sensibilizzazione verso una maggiore attenzione della pulizia delle strade, piazze e luoghi pubblici, e prevede l’obbligo per i proprietari o conduttori di cani di munirsi di apposita paletta o altro mezzo idoneo per la raccolta degli escrementi prodotti dagli animali. L’ordinanza intima ai proprietari o conduttori di provvedere all’immediata rimozione degli escrementi facendo uso dell’apposita attrezzatura e di depositare gli stessi, dopo averli riposti in appositi involucri o sacchetti chiusi, nei cassonetti stradali o, limitatamente nelle zone del Centro Storico, nei cestini portarifiuti. A tutti i proprietari o conduttori è fatto obbligo inoltre di tenere i cani obbligatoriamente al guinzaglio e, nei locali pubblici o mezzi di trasporto, della museruola. Per chiunque violi le disposizioni dell’ordinanza è prevista una sanzione amministrativa che va da 50,00 a 200,00 euro. Con la seconda ordinanza si ordina l’assoluto divieto ai proprietari o conduttori di cani di qualsiasi razza di accompagnarli in tutti i parchi, giardini pubblici, e/o aree attrezzate per i bambini. E’ inoltre fatto l’obbligo di munire di museruola e guinzaglio, nell’accompagnamento in aree e spazi pubblici i cani delle seguenti razze: pitbull,american staffordshire terrier, dogo argentino, fila brasilero, rottveiller ed incroci tra razze medesime. Per i violatori dell’ordinanza è prevista una sanzione amministrativa che va da 50,00 a 200,00 euro.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)