Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcetto › La Futsal Alghero prepara lo storico debutto in C1
A.B. 2 settembre 2019
La formazione giallorossa ha iniziato la preparazione. Ufficializzati i rinforzi: dalla A2, ecco l´esperto portiere brasiliano Marcio Dalcin ed il 24enne ex Ossi Diego Canu
La Futsal Alghero prepara lo storico debutto in C1


ALGHERO - Seconda settimana di preparazione per la Futsal Alghero, che sabato 28 settembre debutterà in serie C1, il massimo campionato regionale. Già ufficializzato il calendario [LEGGI]: l’esordio dei giallorossi sarà in trasferta, a Padru, contro il Drillos Team. Sabato 5 ottobre, invece, la prima partita davanti al pubblico amico contro il San Sebastiano Ussana, formazione affrontata nella finale play-off di C2.

La società algherese ha confermato gran parte della rosa della scorsa stagione ed è intervenuta sul mercato per rinforzarla. In prima battuta, i giallorossi hanno ufficializzato l’arrivo di Federico Unali eD Agostino Sannino, il primo giocatore di movimento, il secondo portiere, entrambi ex Happy Fitness. Altri volti nuovi sono quelli del giovane Diego Canu, classe 1995 ex Ossi, formazione con la quale ha giocato in serie B ed in A2. Ma il colpo di mercato è rappresentato dall’esperto portiere brasiliano Marcio Dalcin, anche lui ex Ossi. Di tutto rispetto il suo curriculum, con esperienze italiane in B ed in A2: oltre ad Ossi, Catania, Barletta, Conversano e Marcianise, solo per citarne alcune. Un ottimo acquisto anche in ottica futura, perchè Dalcin sarà il responsabile del progetto che la società giallorossa avvierà con le scuole del territorio per gettare le basi per il settore giovanile, in primis una squadra Under.

«Sono contento di iniziare questa nuova avventura, sicuramente il progetto è ambizioso, quindi si spera di fare il meglio per questa società - esordisce Canu - Cercherò, per quel poco di esperienza che ho, di far crescere ed aiutare i miei compagni, ma soprattutto di crescere io, sia come calciatore sia come persona. Il campionato di C1 è importante, quindi ora la cosa fondamentale è prepararci al meglio e lavorare bene per arrivare al 28 settembre in una condizione che ci permetta di far bene. Spero di ripagare la fiducia di tutta la dirigenza che mi ha voluto inserire in questo progetto».

Nella foto: Marcio Dalcin
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas