Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpere › Piazza Ginnasio, riapre il cantiere dopo 5 mesi
Cor 23 ottobre 2019 video
Piazza Ginnasio, riapre il cantiere dopo 5 mesi
Passano i mesi di fermo cantiere e diventano cinque. Tra qualche giorno però, il riavvio delle operazioni nel cantiere fantasma: piccole varianti al progetto originario. Cresce l'attesa tra i commercianti e residenti di Alghero. Le immagini di venerdì scorso quando due operai hanno risistemato le palizzate


ALGHERO - Passano le settimane che diventano mesi. Dopo le rassicurazioni di settembre così, dovrebbero finalmente ripartire tra qualche giorno i lavori nel cantiere fantasma di Piazza Ginnasio ad Alghero. Già nei giorni scorsi due operai armati di zappa, picchetti e piccone, avevano iniziato a ripristinare le palizzate che reggevano le reti del cantiere ormai collassate. Da oltre cinque mesi, infatti, di lavori nemmeno l'ombra. Eppure l'intervento avviato lo scorso mese di febbraio si sarebbe dovuto concludere in appena 60 giorni [LEGGI].

Durante i primi scavi però, seppur riguardanti uno strato molto superficiale di asfalto, erano venute alla luce alcune rilevanze archeologiche: Si tratta dei resti del bombardamento di quattro semplici abitazioni, nulla di più. Da quì l'ingresso nel farraginoso mondo della burocrazia. Così la piazza, situata nel cuore e simbolo di Alghero (si affaccia proprio sulla chiesa Patrono della città), rimane da lungo tempo chiusa e inaccessibile.

Tra qualche giorno però, rassicurano da Porta Terra, ci sarà l'atteso riavvio delle attività, con la speranza di residenti e commercianti che possa trattarsi della volta buona. Secondo alcune indiscrezioni da Sant'Anna, rispetto al progetto iniziale ci sarebbero alcune piccole correzioni e migliorie concordate con la stessa Soprintendenza, ma nessun stravolgimento rispetto all'elaborato esecutivo andato in appalto.

Come anticipato in occasione della presentazione dei festeggiamenti per San Michele dal sindaco Mario Conoci, infatti, il progetto sarà «in piena continuità» [GUARDA]. La nuova piazza sarà così destinata ai bambini ed alle loro famiglie, come sancito dal "patto" con il Comitato del Centro Storico e il Centro commerciale naturale che avevano incalzato l'Amministrazione precedente per portare a compimento gli attesi lavori e lasciare l'area libera da occupazioni [LEGGI].
Commenti

23/2/2020
Da domani, gli operai interverranno in Piazza Sacro Cuore e nelle vie Leonardo Da Vinci, Quasimodo, San Josemaria Escriva, Raffaello Sanzio e Cesare Pavese (tra Piazza Sacro Cuore e Via D´Annunzio)
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)