Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaLavoroAspal, pubblicata la graduatoria finale
Red 10 marzo 2020
Aspal, pubblicata la graduatoria finale
L´elenco riguarda i funzionari di Categoria D. «Si proceda al più presto allo scorrimento ed all’assunzione di tutti i 561 idonei in modo da colmare i vuoti in organico della Regione che deve essere pronta ed efficiente, in tutte le sue articolazioni, per affrontare l’emergenza CoronaVirus», dichiara la segretaria territoriale del sindacato Fsi-Usae Mariangela Campus


SASSARI - «Dopo due anni finalmente il percorso per il reclutamento di ottantanove funzionari Aspal categoria D è arrivato a compimento con la pubblicazione della graduatoria finale e definitiva degli idonei. Ora si proceda velocemente allo scorrimento della graduatoria ed alle assunzioni che, nel momento delicato che stiamo vivendo a causa dell’emergenza CoronaVirus, sono fondamentali per colmare i vuoti in organico dell’apparato regionale ed evitare la paralisi della macchina amministrativa», dichiara la segretaria territoriale del sindacato Fsi-Usae Mariangela Campus.

«Oltre al settore sanità infatti, per il quale bene ha fatto il presidente Solinas a dichiarare che si proceda all’immediato reclutamento di medici, infermieri, oss e tecnici di laboratorio e radiologia, chiudendo tutte le graduatorie in essere, è importante che tutta la macchina amministrativa regionale sia pronta ed efficiente, ma con i vuoti in organico creatisi in questi anni a causa dei pensionamenti, dubitiamo che questo possa avvenire. E’ importante quindi agire con urgenza. Dal momento che è impossibile svolgere ulteriori procedure concorsuali per il personale a causa dell’emergenza in atto – prosegue la sindacalista - e dal momento che la graduatoria ha certificato l’idoneità di 561 persone inserendole nel cosiddetto “ruolo unico”, in base alle dichiarazioni fatte a suo tempo dall’assessore regionale al Lavoro Alessandra Zedda per la quale la graduatoria “sarebbe stata utilizzata per tutti gli uffici della Regione”, chiediamo a gran voce che si proceda con lo scorrimento ed assunzione non solo degli ottantanove funzionari Aspal, ma anche degli altri 472 idonei che andrebbero a coprire gli enormi vuoti in organico che si sono creati all’interno degli assessorati, agenzie ed enti collegati alla Regione».

«A conferma di ciò, registriamo la recente richiesta di Argea che per colmare le carenze di personale, vorrebbe addirittura attingere dalle graduatorie delle Amministrazioni comunali. Si proceda quindi al più presto alle assunzioni di tutti gli idonei in modo da garantire ai cittadini un apparato amministrativo regionale efficiente ed efficace, in particolar modo nel momento delicato che stiamo vivendo, dando inoltre una speranza a tutti gli idonei della graduatoria Aspal come ha più volte ha dichiarato l’assessore Zedda», conclude la segretaria territoriale Campus.

Nella foto: una manifestazione del sindacato Fsi-Usae
Commenti
3/8/2020
Bandi chiusi alla Meta di Alghero: Potranno partecipare al concorso solo persone che siano o siano stati titolari di un contratto di lavoro flessibile presso la Fondazione Alghero ed abbiano maturato al 31 dicembre 2017 almeno tre anni di contratto, anche non continuativi. Grosse turbolenze nel Cda: Salvatore dimissionaria. «Mancanza di collegialità nelle scelte, nessuna condivisione» conferma Monica Pulina
11:23
Assunzioni Anas in Sardegna entro sei mesi, con procedure da effettuare in via telematica per personale da impiegare sulle strade della Sardegna (e, in misura minore, negli uffici). È il risultato dell’incontro avvenuto via web tra l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia e l’amministratore delegato dell´Anas Massimo Simonini


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)