Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSocietà › Tour family: Comuni in rete ad Alghero
Red 28 ottobre 2020
Tour family: Comuni in rete ad Alghero
La Regione mette i Comuni in rete per il benessere familiare. Parte il Tour family in Sardegna, otto appuntamenti digitali per parlare di politiche familiari. Domani pomeriggio, è in programma la diretta con la Rete metropolitana del nord Sardegna


ALGHERO - E' un progetto ambizioso, di quelli che solo chi ama davvero la comunità, il sociale, il mettersi a disposizione farebbe. Ebbene, il Tour family in Sardegna sta partendo con l'obiettivo di mettere in rete i Comuni dell'Isola per il benessere familiare. Un viaggio di scoperta, che faccia emergere, racconti e certifichi quanto di family c'è in Sardegna. Questo il progetto della Regione autonoma della Sardegna, in collaborazione con l'Agenzia per la famiglia della Provincia autonoma di Trento, e con il supporto della Trentino school of management, che propone un ciclo di incontri per presentare alle municipalità sarde un'esperienza innovativa in tema di politiche di benessere familiare. Un progetto dove la famiglia sarà al centro e i Comuni saranno in rete per parlare del giusto benessere familiare.

Un tour di seminari on-line, di un'ora ciascuno, durante i quali verrà presentata l'esperienza della rete italiana dei “Comuni amici della famiglia” attraverso le testimonianze di amministratori e famiglie, con il contributo del Comune di Alghero, città pilota del Network family in Italia, e alle pillole di competenza espresse da voci autorevoli ed esperte. Obiettivo del progetto è la diffusione del Network “Family in Italia”, partito con il Comune di Alghero che, grazie anche al “Marchio Family”, è riuscito a trovare la strada giusta per proseguire il percorso di sensibilizzazione e che ora proseguirà nell’Isola. Ogni puntata vedrà protagonista una città o un'unione di Comuni curiosa di intraprendere il percorso di sviluppo di politiche familiari e di entrare a far parte del network. La prima puntata in diretta domani, giovedì 29 ottobre, alle 15.30, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube “Family in Sardegna”, vedrà protagonista la Rete metropolitana del nord Sardegna, mentre la successiva, prevista per mercoledì 11 novembre, la Città metropolitana di Cagliari.

Sarà Erika Pirina, giornalista e ideatrice del laboratorio per bambini “A scuola di notizie”, a moderare gli incontri ai quali parteciperanno sempre Mauro e Filomena Ledda, coordinatori del Network nazionale Comuni amici della famiglia. Giovanni Deiana, dirigente Servizio Politiche per la famiglia della Regione Sardegna, specificherà perché e come l’Isola ha scelto di sposare il progetto Family e come verrà portato avanti. Il primo incontro ospiterà il sindaco di Alghero Mario Conoci e l'assessore comunale alle Politiche familiari Maria Grazia Salaris, che racconteranno l’esperienza della cittadina della Riviera del corallo, motore delle politiche familiari in città. Seguirà Mariano Mariani, direttore generale della Rete metropolitana del nord Sardegna che si affaccia al progetto. Luciano Malfer, dirigente Agenzia per la famiglia della Provincia autonoma di Trento, racconterà i benefici delle politiche familiari per lo sviluppo economico sociale. Sarà invece Vera Negri Zamagni, docente del Dipartimento di scienze economiche dell’Università degli studi di Bologna a raccontare perché vale la pena investire nelle famiglie che non devono esser viste come oggetto d’intervento, ma soggetto che genera beni sociali e relazionali. Ogni puntata ospiterà anche un Comune del Trentino che si gemellerà con le unioni di Comuni o città e Rete metropolitana sarde. Sarà il Comune di Lavis a racconterà alla Rete del nord Sardegna le azioni poste in essere per rendere vivibile e a misura di famiglia queste realtà, con l’intervento di Luca Paolazzi, assessore comunale all’Urbanistica, edilizia, sport e innovazione digitale. Ci saranno poi i contributi delle famiglie Federica e Luigi Pallucca, e Beatrice ed Emanuele Fenu De Rosa ad arricchire con leggerezza e storie di vita la puntata digitale. Chiuderà la puntata la performance familiare di Emidio, Francesca e Sophia Salvio.
Commenti
12:37
Oggi la coppia di innamoratissimi amici poco più che ventenni (lei di Alghero, lui ligure), incontrata nel porto di Genova nel lontano 1972 allo sbarco dei passeggeri dalla nave proveniente da Porto Torres (lei aveva raggiunto il suo ragazzo per il fine settimana), non avrebbe i problemi di allora, quando le telefonate interurbane costavano l’ira di Iddio e il solo scatto alla risposta ti metteva in ansia


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)