Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaPesca › Parco Molentargius: denunciati tre pescatori
Red 8 dicembre 2020
Parco Molentargius: denunciati tre pescatori
I tre, dopo la loro identificazione, sono stati deferiti dal personale della Stazione di Cagliari del Corpo Forestale all´Autorità giudiziaria con sequestro degli attrezzi utilizzati per il prelievo, nonché di circa 10chilogrammi di muggini che, ancora vivi, sono stati reintrodotti nel canale


CAGLIARI - Il personale della Stazione di Cagliari del Corpo Forestale, in servizio notturno nel Parco regionale di Molentargius, ha sorpreso tre pescatori professionisti che, dopo avere predisposto l’attrezzatura di pesca, avevano iniziato a catturare illegalmente pesci nei canali del Parco. La pesca nel parco è vietata e sanzionata penalmente con una sanzione fino a un anno di reclusione e l'ammenda fino a 25mila euro.

I tre, dopo la loro identificazione sono stati deferiti all'Autorità giudiziaria con sequestro degli attrezzi utilizzati per il prelievo, nonché di circa 10chilogrammi di muggini che, ancora vivi, sono stati reintrodotti nel canale. L'operazione si inquadra nell'attività del Corpo forestale a tutela della biodiversità e del consumatore. L'area di cattura, infatti, si trova nei canali e vasche del cosiddetto “ecosistema filtro” del Parco Molentargius, nelle campagne di Quartu Sant'Elena. Questo sistema è funzionale alla filtrazione con metodi naturali, degli scarichi provenienti dal depuratore consortile di Is Arenas e dai canali di scolo provenienti dalle campagne di Quartu Sant'Elena, Quartucciu, Monserrato e Selargius.

Pertanto, le acque dei relativi canali sono caratterizzate da un carico inquinante tale da non permettere la commestibilità degli abbondanti muggini che le popolano. Per contro, i pescatori professionisti denunciati avrebbero con spregiudicatezza immesso i muggini nel mercato alimentare. I forestali raccomandano di evitare di acquistare prodotti ittici (pesci, ricci e molluschi), da venditori abusivi.
12:19
La tassa per il rilascio delle autorizzazioni sarà ridotta in considerazione dell’emergenza Covid che ha inciso pesantemente sulle attività del settore. Lo ha deciso la Giunta regionale
9:11
Nel tardo pomeriggio di ieri, gli uomini dell’Ufficio Circondariale marittimo di Bosa hanno effettuato un posto di controllo lungo la Strada provinciale Bosa–Alghero. Fermato un mezzo che trasportava circa 700 ricci di mare. Mille euro di sanzione amministrativa per il trasgressore


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)