Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Niente spazio in Giunta, calcio alla crisi
Cor 17 gennaio 2021
Niente spazio in Giunta, calcio alla crisi
Parola d’ordine «rilancio» ad Alghero. I fedelissimi provano a fare quadrato su Mario Conoci che riassetta la maggioranza dei consiglieri comunali e d'imperio da un calcio alla crisi. Rimangono fibrillazioni, scontenti ed evidenti problemi in città


ALGHERO - «Rilancio». E' la parola d'ordine della ritrovata unità della maggioranza di Centrodestra che dal 2019 amministra con difficoltà la città di Alghero. Persa ormai ogni possibilità di dialogo con la segreteria cittadina del Psd'Az [LEGGI], il sindaco - che mal aveva digerito l'apertura della crisi e mai aveva dato l'impressione di voler rivoluzionare la squadra di governo cittadino, tira dritto e d'imperio chiude una partita che mai il Primo cittadino ha pensato di perdere.

Così i fedelissimi provano a fare quadrato su Mario Conoci, che riassetta la maggioranza dei consiglieri comunali e dà un calcione agli scontenti, costretti ad incassare: nonostante un crescente dissenso tra gli algheresi ed i malumori sempre presenti tra i gruppi, rimangono le fibrillazioni all'interno della coalizione, ma nulla di più. Anche e nonostante il non entusiasmante avvio di Consiliatura - non sono mancate infatti in occasione dell'unica riunione politica effettuata alla vigilia del Natale le lamentele e le recriminazioni degli alleati - rimangono intoccabili, almeno per ora, i sette assessori, tutti nessuno escluso. Il 2021 si riapre così con la chiacchierata delega allo Sviluppo economico in capo a Giorgia Vaccaro (Lega), i Lavori Pubblici ad Antonello Peru (Forza Italia), il Demanio ed i Tributi in mano alla discussa gestione di Giovanna Caria (Fi), il gruppo "Noi con Alghero" a gestire Urbanistica ed Edilizia (Emiliano Piras) e Servizi Sociali (Maria Grazia Salaris), il riformatore Andrea Montis alle Politiche Ambientali e Marco Di Gangi al Turismo (per ora delegato di Fratelli d'Italia).

Riaprire, infatti, il tavolo di coalizione per una ridistribuzione di deleghe e incarichi, significherebbe non far più ritornare i conti. Lo sa bene l'esperto Conoci che poco si fida di ciò che rimane dei partiti e continua così a tenerli a debita distanza da Porta Terra, favorendo invece un rapporto stretto e diretto con i singoli consiglieri. Con Lega, Riformatori e FdI innocui, tenuto fuori dalla Giunta l'Udc e chiuso il dialogo con Tavera & C. (Psd'Az), rimane soltanto da gestire il complicato rapporto con i vertici di Forza Italia.
20:05
Dopo poco meno di sette lunghi anni e due consiliature, Roberto Ferrara e Graziano Porcu lasciano l´assemblea civica di Alghero. Al loro posto l´ingresso in aula di Maria Antonietta Alivesi e Giusy Di Maio
12:00
Costituire ad Alghero un "Ufficio Europa" che aiuti il territorio a raccogliere la sfida del settenato 2021-2027 nell’attività di intercettazione dei fondi europei per lo sviluppo e crei un ponte fra cittadini algheresi e Unione Europea: lo chiede con forza l´ex sindaco di Alghero e commissario di Forza Italia, Marco Tedde
10:04
Il Recovery fund sarà’ per l’Italia la grande occasione per il rilancio dell’economia e l’unica occasione che permetterà all’Italia di mettersi al passo con le altre nazioni europee e occidentali progredite
13:09
Nell´ambito del progetto “Percorsi per le competenze trasversali e orientamento”, gli studenti del Liceo Europeo del Convitto nazionale di Sassari prenderanno parte a un percorso formativo che partirà ai primi di marzo, dedicato alla conoscenza del procedimento legislativo della Camera dei deputati, e sullo sviluppo di specifiche attività per il miglioramento delle loro competenze
13:43
«Ho accettato la proposta di fare il segretario del Partito democratico di Elmas in spirito di servizio, con lo scopo di guidare il partito verso il congresso, passando attraverso la tappa fondamentale delle Elezioni amministrative. Spero di poterlo fare con il sostegno unitario di tutti gli iscritti», ha dichiarato il neoeletto a margine della proclamazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)