Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportCalcio › Serie D: Arzachena corsara a Sennori
A.B. 21 febbraio 2021
Serie D: Arzachena corsara a Sennori
Al “Basilio Canu”, in uno dei derby regionali validi per la prima giornata di ritorno del girone G del Campionato nazionale dilettanti, gli smeraldini battono 0-1 il Sassari Latte dolce con una rete di Rossi al 68´


SENNORI - Arzachena corsara a Sennori. Al “Basilio Canu”, in uno dei derby regionali validi per la prima giornata di ritorno del girone G del campionato di serie D, gli smeraldini battono 0-1 il Sassari Latte dolce con una rete di Rossi al 68'. Commosso minuto di raccoglimento dedicato al ricordo di Mauro Bellugi e pensiero rivolto alla memoria di Costanzo Dettori, bandiera del pallone sassarese.

PRIMO TEMPO. Al quarto d’ora buono spunto di Guberti sulla sinistra, ma il pallone oltrepassa la linea di fondo ed è nulla di fatto. Al 38', giallo a Bellotti per fallo su capitan Cabeccia. Rossi prova il tiro, ma la difesa respinge, sul capovolgimento di fronte Pisanu serve Scotto: bella la conclusione, ma fuori bersaglio. Al 32’, Urbietis abbassa la saracinesca e fa il miracolo sulla conclusione di Loi e salva la porta biancoceleste. Ammonizione per Loi e poi anche per Congiu. Allo scadere, i galluresi provano l’affondo, ma è ancora nulla di fatto. Replica dei padroni di casa con tiro teso da fuori area: Ruzittu para a terra. Dopo 50” si torna nello spogliatoio.

SECONDO TEMPO. Le due squadre tornano in campo riproponendo le formazioni di partenza. Un fallo non sanzionato a centrocampo scatena le proteste della panchina con giallo a mister Fossati. Ammonizione a Pertica. Al 64’, punizione da oltre il limite sinistro dell’area di rigore per l’Arzachena: batte Rossi, pallone a lato del palo alla sinistra del numero uno biancoceleste. Ancora una punizione di Rossi, e ancora una volta pallone che non centra il bersaglio. Due minuti dopo, piazzato di Rossi, il pallone non trova ostacoli e si infila in porta per il vantaggio ospite. Subito dopo, Al 66', triplo cambio sassarese, con Piga, Kone e Marcangelu per Pisanu, Guberti e Cali. Giallo a Gigi Scotto e Ungaro. La fuga di Kacorri non va a buon fine. Ci prova Bianchi, ma senza esito. Al 79', fuori Sartor per Palmas e Loi per Kassama. Seconda ammonizione per Ungaro e Arzachena in dieci per gli ultimi nove minuti del match. Marinari rileva Rossi. Giallo anche a Bachini. A un minuto dal termine, Scotto batte una punizione dalla sinistra, ma il muro delll’Academy regge. L'arbitro concede 5’ di recupero. Al 91', Fini rileva Bellotti. Padroni di casa in forcing. Traversone dalla destra, Palmas ci prova, ma Ruzittu c’è: vince l’Arzachena academy Costa Smeralda.

SASSARI LATTE DOLCE-ARZACHENA ACADEMY COSTA SMERALDA 0-1:
SASSARI LATTE DOLCE: Urbietis, Pertica, Arzu, Cabeccia, Bianchi, Patacchiola, Pisanu (24’st Piga), Guberti (24’st Kone), Scotto, Calì (24’st Marcangeli), Sartor (34’st Palmas). Allenatore: Fabio Fossati.
ARZACHENA ACADEMY COSTA SMERALDA: Ruzittu, Bonacquisti, Ungaro, Kacorri, Loi (34’st Kassama), Congiu, Rossi (37’st Marinari), Bachini, Bellotti (46’st Fini), Manca, Dore. Allenatore Raffaele Cerbone.
ARBITRO: Gian Luca Martino di Firenze.
RETE: 23’st Rossi.

Nella foto (di Alessandro Sanna): Gigi Scotto
Commenti
3/3/2021
Seconda vittoria nel giro di quattro giorni per i ragazzi di mister Leonardo Semplici che, sul manto erboso della Sardegna arena, nel match valido per la 25esima giornata del mmassimo campionato, battono 1-0 il Bologna grazie al colpo di testa di Daniele Rugani al 18´


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)