Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSanità › Apre la stanza degli abbracci al Marino
S.A. 7 aprile 2021
Apre la stanza degli abbracci al Marino
La struttura, allestita grazie all’impegno di un gruppo di imprese locali, verrà utilizzata a partire da sabato prossimo dai pazienti Covid che potranno finalmente incontrare i propri parenti e familiari


ALGHERO - I pazienti del reparto Covid-19 dell’Ospedale Marino di Alghero potranno finalmente incontrare i propri parenti e familiari all’interno della nuova stanza degli abbracci. La struttura, allestita grazie all’impegno di un gruppo di imprese locali che da diverse settimane lavorano in stretta sinergia con l’Azienda, verrà utilizzata a partire da sabato prossimo.

«Siamo felici e abbiamo lavorato tanto per mettere a disposizione dei nostri assistiti una stanza degli abbracci, un luogo dove dopo tanta sofferenza possano sentirsi finalmente vicini ai propri cari, protetti e soprattutto amati. Un’area nella quale la presenza e il coraggio trasmesso dai familiari attraverso un telo trasparente può sommarsi alla terapia farmacologica e aiutare i pazienti a reagire contro questo virus che costringe i degenti a lunghi periodi di solitudine - afferma la coordinatrice del reparto Covid-19 dell’ospedale Marino di Alghero, Salva Piras. Si tratta di uno strumento semplice e sicuro, capace di ridurre il senso di isolamento e smarrimento per dare nuova forza e vigore nella lotta contro il Covid-19».

La stanza degli abbracci è stata allestita al piano terra del nosocomio, in un’area all’aperto adiacente all’ingresso dedicato ai pazienti Covid-19. Il luogo scelto garantisce la massima sicurezza dei familiari che, in questo modo, non entrano mai all’interno delle zone rosse dell’ospedale. L’area è accessibile da un degente per volta e prevede la predisposizione di tre tipologie e “altezze di abbraccio” pensate per i pazienti in barella, per i pazienti in sedia a rotelle e per i pazienti in piedi. Le modalità di accesso dei visitatori, segnalate da una cartellonista apposita, sono state disciplinate dalla Direzione Sanitaria del Presidio in accordo con il Coordinamento del reparto così come quelle dei pazienti che, per raggiungere l’area degli abbracci, devono transitare lungo un percorso a loro dedicato.

«Ringraziamo di cuore tutte le persone, le maestranze e le imprese che, in modo completamente gratuito, hanno partecipato alla realizzazione di questo progetto - aggiunge Salva Piras. Grazie alla loro dedizione e al loro impegno, da sabato i nostri pazienti si sentiranno meno soli nell’affrontare questa malattia». L’allestimento della stanza degli abbracci è stata realizzata da: da Antonio Rubattu, Consulenze Tecniche in materia di Sicurezza; Allestire di Daniele Serra – Allestimenti; La Tappezzeria di Cristian Bardino - partizioni in PVC; Mous Arti Grafiche di Antonio Fois - studio dell’immagine; All Digital di Pieralvise Niolu - Stampe digitali.
Commenti
12:14
A seguito di un´improvvisa e non prevista carenza delle dosi di vaccino necessarie, la campagna vaccinale dell´Azienda sanitaria sassarese ha subito una rimodulazione
10:25
I nuovi positivi sono 13, i soggetti guariti 18, mentre le persone in quarantena sono 197 (+37). Questi i dati sulla diffusione dei contagi nel territorio comunale di Alghero, aggiornati al 22 aprile
16:17
Sono sette i decessi nelle ultime ventiquattro ore. Sono 328 i nuovi positivi, mentre i guariti sono 389. Invariato il numero delle persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre scendono da cinquantacinque a cinquantatre i pazienti in Terapia intensiva
22/4/2021
Il sindaco Gianni Addis ha reso noto che martedì, una cittadina tempiese ricoverata a causa del virus è deceduta. Sono sessantasei i positivi (tredici per la variante inglese), mentre in quarantena ci sono 137 persone
14/4/2021
Hub Mariotti, diramato il calendario vaccinale dedicato ai cittadini del Comune di Alghero di età compresa tra i 60 e i 69 anni. Somministrazione dosi a partire dalla giornata di lunedì 19 aprile fino al successivo martedì
20:17
Dopo un anno di lotta al Coronavirus. Proseguirà a fornire il suo prezioso contributo come direttore della Direzione medica di presidio. I ringraziamenti del commissario Antonio Lorenzo Spano
21/4/2021
Da giovedì, la Regione autonoma della Sardegna accelererà sui pazienti fragili e sul completamento dell´immunizzazione dei cittadini Over 80. Le nuove indicazioni
21/4/2021
L´Azienda sanitaria inizialmente si scusa con la paziente algherese salita, suo malgrado, agli onori della cronaca per la sua disavventura, con cambio di ospedale, dal Marino di Alghero al Mater Olbia. Ma poi, l’attuale responsabile del Reparto di Ortopedia di Alghero rilancia: «Le critiche rivolte alla struttura da me diretta appaiono oltremodo ingenerose»
20/4/2021
Sempre in primissimo piano la delicata situazione della sanità sul territorio di Alghero. La sospensione dell´attività chirurgica fino a giovedì al centro delle polemiche. L´Assl con una nota stampa smentisce il blocco dell´assistenza in emergenza, ma spunta il documento con cui viene bloccata ogni tipo di attività
22/4/2021
Questo il titolo del webinar organizzato per sabato dalla Federazione Rete sarda diabete, in collaborazione con la Sezione Sardegna dell´Aniad
21/4/2021
Fsi-Usae: grave quanto sta accadendo ad Ittiri dove si sta chiudendo il reparto di Lungodegenza. Temiamo sia una chiusura definitiva, per questo motivo l’Assessore regionale alla Sanità deve intervenire
21/4/2021
Alcuni casi di positività si sono registrati tra il personale della Scuola primaria dell´Istituto comprensivo di Sennori. L´istituto è stato chiuso precauzionalmente fino a mercoledì 28 aprile. I tamponi sono stati effettuati a docenti personale Ata e alunni. Negativi i test antigenici ai dipendenti del Comune
21/4/2021
«Grave assenza di risposte dalla Regione», denunciano i consiglieri regionali del Partito democratico Roberto Deriu e di Liberi e Uguali Daniele Cocco


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)