Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Droga in casa: 52enne in manette
Red 1 agosto 2019
Nell’ambito di più ampi servizi disposti dalla Compagnia di Jerzu nelle zone costiere e nel centro abitato di Tertenia, nelle prime ore del mattino, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell´uomo che, nonostante si recasse ogni giorno nella Stazione Carabinieri, continuava a detenere sostanza stupefacente
Droga in casa: 52enne in manette


TERTENIA - Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. I militari della Stazione di Tertenia hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 52enne del posto, già noto alle Forze dell'ordine.

Nell’ambito di più ampi servizi disposti dalla Compagnia di Jerzu nelle zone costiere e nel centro abitato di Tertenia, nelle prime ore del mattino, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell'uomo che, nonostante si recasse ogni giorno nella Stazione Carabinieri, continuava a detenere sostanza stupefacente. La perquisizione ha permesso di recuperare due panetti di hashish del peso complessivo di circa 50grammi, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento delle dosi. Il tutto, sintomatico di un’attività di detenzione, pesatura e confezionamento dello stupefacente ai fini della cessione a terzi.

Inoltre, i militari sono riusciti ad accertare che il 52enne aveva predisposto un collegamento abusivo al contatore E-Distibuzione. Dopo aver forato il dispositivo, l'uomo avevo disposto dei cavetti per collegarsi alla rete elettrica senza generare traffico sul contatore. Il terteniese è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del rito direttissimo che sarà celebrato domani, venerdì 2 agosto, quando dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di furto di energia elettrica.
20/1/2020
Indagini preliminari chiuse e 50 avvisi di garanzia depositati tra nigeriani e italiani. Interessate le città di Sassari, Alghero, la Costa Smeralda e l´intero nord Sardegna
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)