Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: poker amaro per il Cagliari
Antonio Burruni 11 gennaio 2020
Quarta sconfitta consecutiva per i rossoblu, che sul manto erboso della Sardegna arena cedono 0-2 contro il Milan nel match valido per la 19esima giornata di serie A. In rete, nella ripresa, Leao ed Ibrahimovic. Si chiude così il girone di andata
Serie A: poker amaro per il Cagliari


CAGLIARI - Quarta sconfitta consecutiva per il Cagliari, che sul manto erboso della Sardegna arena cedono 0-2 contro il Milan nel match valido per la 19esima giornata di serie A. In rete, nella ripresa, Leao (dopo 34") ed Ibrahimovic (al 63'). Si chiude così il girone di andata.

PRIMO TEMPO. Dopo un avvio rapido,ma senza occasioni, il primo tiro degno di nota arriva al 17',con Hernandez che entra in area e calcia rasoterra sul primo palo, ma Olsen di salva con i piedi in corner. Al 25', ammonito Cigarini. Un minuto dopo, ci prova Castillejo dai 18metri, ma la mira è altissima. Alla mezz'ora, traversone di Leao dalla sinistra, colpo di testa di Ibrahimovic sul secondo palo, Olsen devia sul legno opposto e palla in angolo. Sul corner successivo, Leao mette a lato in spaccata da due passi. Al 34', il Cagliari riparte da angolo rossonero, ma la difesa ospite si salva in qualche modo su Simeone. Due minuti dopo, Nandez prova a beffare Donnarumma con un pallonetto, ma il portiere si salva a fatica. Al 38', giallo per Nandez. Non c'è recupero: le due squadre vanno al riposo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO. Passano 34" ed ilMilan passa in vantaggio: punizione di Castillejo, Leao calcia in porta, deviazione di Pisacane ed Olsen è battuto. Al 50', rovesciata di Simeone e palla oltre la traversa. Al 59', ammonito Pellegrini. Un minuto dopo, giallo per Bennacer. Al 63', primo cambio del match, con Bonaventura al posto di Calhanoglu. Riprende il gioco ed il Milan raddoppia: cross dalla sinistra e diagonale vincente di Ibrahimovic. Al 68', Cerri subentra a Simeone. Quattro minuti dopo, l'infortunato Calabria cede il posto a Conti. Doppio cambio rossoblu ad un quarto d'ora dalla fine, con Ionita e Castro per Nandez e Rog. Un minuto dopo, Faragò di testa da ottima posizione: altissimo. A nove minuti dalla fine, gol di testa di Ibrahimovic, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al minuto 89, Rebic subentra a Leao. L'arbitro concede 6' di recupero.

CAGLIARI-MILAN 0-2:
CAGLIARI: Olsen, Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini, Nandez (30'st Ionita), Cigarini, Rog (30'st Castro), Nainggolan, Joao Pedro, Simeone (23'st Cerri). Allenatore Rolando Maran.
MILAN: G.Donnarumma, Calabria (27'st Conti), Musacchio, Romagnoli, Hernandez, Castillejo, Kessie, Bennacer, Calhanoglu (18'st Bonaventura), Ibrahimovic, Leao (44'st Rebic). (A disposizione: Reina, A.Donnarumma, Gabbia, Brescianini, Krunic, Paqueta, Piatek, Suso). Allenatore Stefano Pioli.
ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo.
RETI: 1'st Leao, 18'st Ibrahimovic.

Nella foto: Luca Pellegrini e Giovanni Simeone
Commenti
16/1/2020
L’assessore regionale allo Sport Andrea Biancareddu ha previsto un ulteriore finanziamento di 750mila euro in assestamento di Bilancio ad integrazione dei contributi previsti dalla Legge Regionale 17. Il primo stanziamento era di 638mila euro
14/1/2020
I rossoblu cedono nettamente a San Siro contro l´Inter. 4-1 il risultato di un match mai in discussione, con i padroni di casa che sono andati in vantaggio dopo 22” con Lukaku. Raddoppio con Valero al 21´. In apertura di ripresa, Lukaku ancora in rete. Poi, la rete della bandiera isolana con Cerri al 71´. A dieci minuti dalla fine, il poker servito da Ranocchia
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)