Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Sant´Antioco: sigilli nel camping
Red 10 ottobre 2019
Sant´Antioco: sigilli nel camping
I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Cagliari, con i militari della Compagnia di Cagliari, hanno sequestrato settantaquattro case mobili e quattro bungalow, comprese di infrastrutture ed aree verdi, nel “Tonnara Camping” di Cala Sapone


SANT'ANTIOCO - I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Cagliari, con i militari della Compagnia di Cagliari, hanno sequestrato settantaquattro case mobili e quattro bungalow, comprese di infrastrutture ed aree verdi, nel “Tonnara Camping” di Cala Sapone, nell'isola di Sant'Antioco. Il sequestro preventivo è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari Antonio Cau, su richiesta del pubblico ministero Giangiacomo Pilia.

Il sequestro scaturisce da un'indagine scattata a maggio. I tre titolari, residenti nel Bresciano, sono stati denunciati per lottizzazione abusiva e per esecuzone di opere in difformità o assenza delle autorizzazioni edlizie e paesaggistiche.

Complessivamente, è stata sequestrata un'area vasta circa 97mila metriquadri. Da una prima ricognizione, pare che le “case mobile” del camping abbiano un valore stimato attorno ai 3milioni di euro.
13:00
Denunciato un allevatore a Villanova Strisaili. Nascondeva la droga in un tronco d’albero, in un sacco di plastica di colore nero. Provvidenziale l´intervento dei carabinieri
19:21
Questa mattina, i Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro sono intervenuti in località “Su Cau”, nel territorio comunale di Mamoiada, per un fallito attentato ai danni di un allevatore del luogo
7:06
Nell’ambito dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale di Serramanna operante nel settore degli autotrasporti
26/2/2020
Diciassette inviti a comparire per altrettanti consiglieri ed ex consiglieri regionali del Partito democratico della legislatura tra il 2009-2014. La somma che sarebbe stata spesa illecitamente dai consiglieri finiti sotto indagine si aggira intorno ai 285mila euro
26/2/2020
Il prodotto proveniente dalla Russia era sprovvisto di certificazione sanitaria al seguito come disposto dalla vigente normativa. Sanzione amministrativa fino a 15mila euro
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)