Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Infarto in facoltà, muore docente algherese
Cor 26 gennaio 2020
Infarto in facoltà, muore docente algherese
La tragedia davanti agli occhi degli studenti nel corridoio della facoltà di Medicina alla Cittadella universitaria di Monserrato. Martedì i funerali ad Alghero


ALGHERO - Incredulità e sgomento ad Alghero per l'improvvisa morte di Alberto Nori, docente 39enne alla Cittadella universitaria di Monserrato. L'uomo, secondo le prime indiscrezioni, è stato colto da un infarto fulminante davanti ai suoi studenti nel corridoio della facoltà di Medicina. Si è all'improvviso accasciato e nonostante i disperati tentativi di soccorrerlo per l'algherese non c'è stato niente da fare. Trasportato al Policlinico universitario, i medici hanno soltanto potuto constatarne la morte. I funerali si terranno nella giornata di martedì 28 gennaio (alle ore 15,30) nella Cattedrale di Santa Maria in Alghero.
3/4/2020
Tredici controlli agli esercizi commerciali e 171 controlli alle persone, con una sola violazione accertata, ancora una volta di una coppia che si muoveva insieme in auto. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
19:18
Ieri, sono stati effettuati 938 controlli: 313 sono stati effettuati nell’area di Cagliari, sessantasei ad Iglesias, ottantadue ad Oristano, 146 a Sassari, 103 a Tempio Pausania, 163 a Nuoro e sessantacinque a Lanusei, con undici persone sanzionate
3/4/2020
Il titolare di un´attività aperta ha dichiarato che stava operando in regime di “deroga”, visto che la sua azienda produceva mascherine facciali ad uso medico. L’approfondimento del controllo ha però evidenziato che la società non solo non stava producendo e commercializzando mascherine chirurgiche, ma che risultava sprovvista di alcuna autorizzazione della locale Prefettura che consentisse l’operatività in deroga alle attuali disposizioni vigenti
2/4/2020
Nello scalo di Porto Torres, sono stati controllati trentacinque passeggeri e quindici veicoli in arrivo da Civitavecchia, quaranta persone con dieci auto provenienti da Barcellona e sei passeggeri che erano a bordo della nave da Genova


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)