Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › La Fidapa presenta Neria De Giovanni
Cor 9 febbraio 2020
La Fidapa presenta Neria De Giovanni
Mercoledì 19 febbraio alle ore 17,30 presso la Biblioteca Universitaria di Sassari (Piazza Fiume) ci sarà la presentazione in anteprima nazionale del 15mo libro che Neria De Giovanni, presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari


ALGHERO - L’organizzazione, in collaborazione con la Biblioteca universitaria di Sassari, è della Fidapa sezione di Sassari nell’ambito della Rassegna “Incontri con l’Autore”. Aprirà la serata Rosanna Crillissi, presidente della sezione Fidapa di Sassari, seguita da Viviana
Tarasconi, direttrice della Biblioteca Universitaria di Sassari e da Maria Tina Maresu, presidente Distretto Sardegna della Fidapa.

“Grazia Deledda, corrispondenze giovanili” questo il titolo del volume edito dalla Nemapress nella collana “deleddiana”. Attraverso il ricchissimo epistolario di Grazia poco più che ventenne, il libro ricostruisce la fittissima rete di relazioni, letterarie e sentimentali, intessute con prestigiosi rappresentanti del mondo accademico, editoriale, giornalistico del Regno d’Italia appena costituito. Ci restituisce la figura di una giovane Deledda sempre più al centro della vita culturale italiana, al suo esordio come critica letteraria.

Infatti Grazia Deledda nel 1892 pubblicò sul quindicinale “Vita Sarda” la sua prima recensione letteraria. Presentava, prima in Italia, il romanzo Vigliaccherie femminili del triestino Giulio Cesari, amico di Italo Svevo. Neria De Giovanni, in possesso del prezioso originale dello scritto deleddiano donatole dal collezionista romano Pasquale Giordano, ne offre in questo volume la riduzione anastatica. Il volume è prefato da Riccardo Cepach, direttore del Museo Italo Svevo del Comune di Trieste, che aveva già scritto per questo intervento critico della Deledda sul romanzo di Giulio Cesari, ma non ne aveva mai conosciuto l’originale in possesso della De Giovanni ed adesso leggibile in riduzione anastatica
in appendice del volume.

“Grazia Deledda, corrispondenze giovanili” ha la postazione del prof. Gaetano Stea dell’università di Bari, a dimostrazione di quanto, dal nord di Trieste al Sud di Bari, la scrittura e l’opera di Grazia Deledda
sia amata e conosciuta. Neria De Giovanni ha anche ideato e condotto programmi TV sugli scrittori ed il loro territorio, tra cui proprio “Grazia Deledda a Roma” per RAI 3 nazionale e un percorso didattico sulla Deledda tra Nuoro e Galtellì per RAI Scuola, con la regia di Alessandra Peralta.
Commenti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)