Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaDisservizi › «Caos 800euro e cassa integrazione, c´è poco da ridere»
Red 26 aprile 2020
«Caos 800euro e cassa integrazione, c´è poco da ridere»
Il vicesindaco di Assemini Gianluca Mandas affida alla sua pagina social alcuni pensieri relativi agli aiuti finanziari annunciati dal presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e commenta senza mezze misure: «Ormai siamo al ridicolo»


ASSEMINI - «Ormai siamo al ridicolo, ma non c’è nulla da ridere. Sulla questione 800euro (che non sono 800euro), qualche giorno fa ne abbiamo parlato, la novità è che l’Anci, con nota del 22 aprile, ha giustamente richiesto alla Regione l’interpretazione autentica alla legge, poiché appare non chiaro il criterio di calcolo degli 800euro. Insomma, non si capisce come debba calcolarsi il contributo».

Il vicesindaco di Assemini Gianluca Mandas affida alla sua pagina social alcuni pensieri relativi agli aiuti finanziari annunciati dal presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e commenta senza mezze misure. «Questo – prosegue - sta comportando ritardi ed espone i Comuni a interventi della Corte dei conti. Ieri (giovedì per chi legge, ndr.) un altro primato in negativo: la Regione Sardegna è l’unica a non avere trasmesso la richiesta della Cassa integrazione in deroga».

«Così le nostre famiglie e i nostri lavoratori continuano ad essere cavia delle negligenze della Giunta Solinas. Però, mi raccomando, le responsabilità sono del Governo e dei Comuni. Non abbiamo alcuna intenzione di assumerci colpe di un operato regionale disastroso, ma siamo persone responsabili e faremo il possibile per stare al fianco dei nostri cittadini», conclude Mandas.

Nella foto: il vicesindaco Gianluca Mandas
Commenti
29/5/2020
Anziché i fiori previsti dalla vigente normativa comunale, capita sempre più spesso che la parte superiore degli ecobox in legno risulti "impreziosita" di rifiuti. Ecco la foto scattata intorno alle ore 18 sul lungomare di Alghero


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)