Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaRegione › Gestione Fase 2: mozione del Pd
Red 11 maggio 2020
Gestione Fase 2: mozione del Pd
Il gruppo del Partito democratico in Consiglio Regionale ha depositato una mozione sulla necessità che la Giunta regionale attivi misure particolari per la gestione della “Fase2” dell’emergenza epidemiologica Covid-19 attraverso l’utilizzo di sistemi tecnologici avanzati


ALGHERO - Il gruppo del Partito democratico in Consiglio regionale ha depositato una mozione sulla necessità che la Giunta regionale attivi misure particolari per la gestione della “Fase2” dell’emergenza epidemiologica Covid-19 attraverso l’utilizzo di sistemi tecnologici avanzati. Si tratta di un'iniziativa nata dalla considerazione che, secondo il consigliere Piano ed i colleghi sottoscrittori, «si è venuta a creare la necessità che la Giunta regionale attivi misure particolari per la gestione della Fase2 dell’emergenza epidemiologica Covid-19 attraverso l’utilizzo di sistemi tecnologici avanzati».

La mozione pone in evidenza il fatto che la Regione autonoma della Sardegna, mediante l’Agenzia regionale Sardegna ricerche, gestisce il Parco scientifico e tecnologico della Sardegna che opera attraverso due sedi: a Pula (dove si trova anche il Crs4, centro di ricerca di rilievo internazionale per lo sviluppo e l’applicazione di soluzioni innovative specializzate) e ad Alghero (Porto Conte ricerche), dove insiste un sistema di infrastrutture avanzate e di servizi per l’innovazione tecnologica e la valorizzazione della ricerca. I consiglieri Dem sottolineano che “il Crs4 ha strutturato una piattaforma informatica, cosiddetta “Smart operation brain CoviDe (Coronavirus digital emergency)”, per la gestione sanitaria eeconomico-sociale della Fase 2 dell’emergenza Covid-19, il cui progetto ha attualmente trovato applicazione nella Regione Piemonte attraverso l’iniziativa “Uniti si riparte”, ma con la possibilità di estensione a tutto il territorio nazionale, adattandolo alle esigenza delle realtà regionali interessate».

Partendo da questo presupposto, i sottoscrittori, dopo aver ricordato che l’utilizzo della piattaforma deve essere limitato al solo periodo di emergenza epidemiologica Covid-19 e che tutti i dati registrati, riguardanti la tracciabilità degli individui e la geolocalizzazione dei contatti dei pazienti positivi e dei soggetti in isolamento, nonché dei loro spostamenti, devo essere conservati e custodi al solo fine del monitoraggio e cessata l’emergenza andare distrutti, chiedono che il Consiglio Regionale impegni il presidente e la Giunta regionale a valutare l’opportunità di attivare le necessarie interlocuzioni con il Centro di ricerca regionale Crs4 finalizzate adavviare l’applicazione immediata della piattaforma “Smart operation brain CoviDe (Coronavirus digital emergency)”, per la gestione sanitaria e economico-sociale della Fase 2 dell’emergenza Covid-19) anche in Sardegna; a verificare se possano essere messe in campo ulteriori tecnologie e strumenti innovativi utili alla gestione della Fase 2 dell’emergenza, attraverso il coinvolgimento delle alte professionalità che la Regione Sardegna può vantare nell’ambito dell’attività dei principali Centri regionali di ricerca attivi nell’ambito dell’innovazione tecnologica (Sardegna ricerche, Crs4, Porto Conte ricerche).
Commenti
16:54
«L´istituzione della Città metropolitana di Sassari sarebbe una scelta dannosa e controproducente per il futuro del nord Sardegna e dell´intera Isola», dichiara il consigliere regionale del Partito democratico Roberto Deriu
1/7/2020
Lo ha annunciato l’assessore regionale del Personale Valeria Satta, evidenziando il raggiungimento di un «importante obiettivo, realizzato al termine di un percorso condiviso anche con le organizzazioni sindacali»
1/7/2020
«Bisogna accelerare il percorso per mitigare gli svantaggi strutturali della Sardegna», ha dichiarato il governatore dell´Isola nel corso dell´audizione in videoconferenza con la Commissione Affari costituzionali del Senato
1/7/2020
E´ la proposta dei Progressisti per fronteggiare la crisi economica, ma soprattutto per cogliere quelle che Massimo Zedda, Gianfranco Agus, Maria Laura Caddeo, Laura Orrù, Antonio Più e Gianfranco Satta, considerano «le grandi opportunità del Mes e del Recovery fund»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)