Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaTrasporti › Da mercoledì riparte il Trenino verde
Red 30 giugno 2020
Da mercoledì riparte il Trenino verde
L´Arst prosegue il suo impegno per assicurare la ripartenza dei viaggi dopo il lockdown dovuto al Covid-19, adottando le misure di sicurezza previste per l’emergenza sanitaria: una per tutte, il distanziamento sociale a bordo dei mezzi che ne limita drasticamente la capienza


CAGLIARI – Da domani, mercoledì 1 luglio riprenderanno i viaggi del Trenino verde della Sardegna, con Arst che prosegue il suo impegno per assicurare la ripartenza dei viaggi dopo il lockdown dovuto al Covid-19, adottando le misure di sicurezza previste per l’emergenza sanitaria: una per tutte, il distanziamento sociale a bordo dei mezzi che ne limita drasticamente la capienza. Infatti, già nei primi giorni del 2020, l'Arst aveva proposto, per la prima volta, un calendario che prevedeva viaggi tutti i mesi dell’anno e senza interruzione, ad esempio, dalle festività dell’Epifania a Santa Lucia (6 gennaio–13 dicembre).

La situazione sanitaria ha comportato uno stop del Trenino verde dalla metà di marzo a fine giugno ma, in seguito al recente avvio della “Fase 2” dell'emergenza Covid-19 ed alle previsioni di graduale ripresa dei flussi turistici verso la Sardegna, la società ha deciso di ripartire con il Trenino verde da mercoledì fino alla fine dell’anno, riorganizzando il servizio per garantire il pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie, in fase di costante evoluzione. In tal modo, ancorché con un numero di treni contingentato, si intende mantenere vivo uno dei più importanti attrattori turistici della Sardegna per stimolare una ricaduta economica positiva verso le zone interne, severamente colpite dalla contrazione del turismo nel 2020.

Le corse saranno concentrate nei fine settimana, tranne sulla linea Tempio-Palau, dove saranno infrasettimanali. Dalla seconda metà di settembre, la linea Arbatax-Gairo non sarà più operativa a causa di importanti lavori di manutenzione, mentre, nelle altre linee, la frequenza si ridurrà progressivamente fino ad assestarsi ad una corsa alla settimana durante la prima parte dell’autunno, per poi ridursi ulteriormente nella seconda parte, fino alla chiusura 2020 prevista per martedì dicembre. La percorrenza 2020 sarà allineata a quella del 2019, circa 16mila chilometri.
Commenti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)