Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaCinema › Fiorenzo Serra film festival: aperte le iscrizioni
Red 1 luglio 2020
Fiorenzo Serra film festival: aperte le iscrizioni
Torna il concorso cinematografico, organizzato dal Laboratorio di Antropologia visuale della Società Umanitaria, in collaborazione con il Dipartimento di Storia e scienze dell’uomo dell’Università degli studi di Sassari. Il tema della quarta edizione è la cultura del cibo


SASSARI - Sono aperte le iscrizioni al “Fiorenzo Serra film festival”, il principale concorso cinematografico europeo sull’etnografia, che quest’anno raggiunge la quarta edizione. Dopo l’exploit del 2019, con oltre 800 pellicole in gara da tutto il mondo, la rassegna, che si terrà in autunno a Sassari, in date ancora da definire, vuole consolidare l’alto livello qualitativo dei film delle passate edizioni. Il tema scelto è quest’anno “La dimensione culturale del cibo”, un argomento che anche durante il lockdown ha potuto ispirare i registi, visto il ritorno all’ambito domestico forzato dall’emergenza sanitaria.

L’appuntamento è organizzato dal Laboratorio di Antropologia visuale “Fiorenzo Serra” della Società Umanitaria, in collaborazione con il Dipartimento di Storia e scienze dell’uomo dell’Università degli studi di Sassari. Il concorso dedicato al documentarista sassarese prevede la distinzione tra medio-lungometraggi (oltre i 30') e cortometraggi. Il montepremi complessivo di 8mila euro prevede due premi per categoria: 2500euro per il primo e 1500 per il secondo classificato tra i film più lunghi, mille euro per il primo e 500 per il secondo tra i corti. Come nella scorsa edizione, la categoria speciale intitolata ad Antonio Simon Mossa, cineasta e fraterno amico di Serra, premierà i film in gara che non rispettano il tema indicato, ma presentano qualità di grande interesse etno-antropologico. Al miglior medio-lungometraggio andranno mille euro, 500 al migliore corto. Novità di quest’anno sarà un premio speciale, il “Premio Umanitaria”, di mille euro, assegnato da una giuria composta dagli operatori di tutte le sedi della Società ad uno dei cortometraggi in concorso.

La partecipazione è aperta a tutti, filmmaker ed appassionati cineasti. Ogni autore potrà inviare più di un film, anche già edito o presentato in altri concorsi. L’iscrizione può essere effettuata sul sito internet della manifestazione, compilando il modulo apposito dopo aver preso visione del bando. La scadenza per partecipare è fissata a lunedì 31 agosto, mente il termine ultimo di ricezione dei lavori è lunedì 7 settembre. La giuria sarà composta da esperti di etnografia, antropologia, cinema e cultura.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)