Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: Cagliari ko a Genova
Antonio Burruni 15 luglio 2020
Serie A: Cagliari ko a Genova
I rossoblu cedono 3-0 contro la Sampdoria nel match disputato al Luigi Ferraris e valido per il massimo campionato. La rete di Gabbiadini in avvio e la doppietta di Bonazzoli a cavallo dell´intervallo hanno dato i tre punti ai padroni di casa


CAGLIARI - Cagliari ko a Genova. I rossoblu cedono 3-0 contro la Sampdoria nel match disputato al Luigi Ferraris e valido per il campionato di serie A. La rete di Gabbiadini in avvio e la doppietta di Bonazzoli a cavallo dell'intervallo hanno dato i tre punti ai padroni di casa, allenati dall'ex mister rossoblu Claudio Ranieri. Le differenti motivazioni stanno facendo la differenza in questa fase del torneo.

PRIMO TEMPO. Al 5', cross di Lykogiannis, Audero si salva in due tempi prima che arrivi Ragatzu. Due minuti dopo, Doria in vantaggio: Linetty innesca Carboni sulla destra, traversone per Jankto, torre aerea per Gabbiadini, che insacca sottomisura. Il Cagliari ci prova. Al quarto d'ora, ammonito Ionita, che salterà per squalifica la sfida casalinga contro il Sassuolo. Al 28', torre aerea di Ragatzu, conclusione di Nandez e Audero blocca. Bonazzoli recupera palla, avanza e dai 25metri batte Cragno per il raddoppio blucerchiato. Si va al riposo senza recupero.

SECONDO TEMPO. Zenga propone Pereiro e Joao Pedro per Ionita e Ragatzu. Undici doriano confermato. Al 51', Pereiro salta due avversari e ci prova dai 18metri, ma non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo, su traversone di Jankto, Bonazzoli trova il sinistro del 3-0. Al 56', Walukiewicz cede il posto a Faragò. Due minuti dopo, ci prova Joao Pedro, con palla di poco alta. Quando scocca l'ora di gioco, Cragno risponde in due tempi su conclusione di Thorsby, innescato da Bonazzoli. Al 68', giallo per Rog. Un minuto dopo, triplo cambio locale, con Linetty, Gabbiadini e Bonazzoli sostituiti da Bereszynski, Bertolacci e Quagliarella. Al 77', bella azione personale di Pereiro, ma il suo tiro è ribattuto da Colley. Subito dopo, Mattiello e Paloschi prendono il posto di Birsa e Simeone. Due minuti dopo, cross di Mattiello, girata di Joao Pedro e Audero alza oltre la traversa. L'arbitro concede 2' di recupero, ma il risultato non cambia più.

SAMPDORIA-CAGLIARI 3-0:
SAMPDORIA: Audero; Depaoli, Yoshida, Colley, Augello; Linetty (24'st Bereszynski), Thorsby, Ekdal, Jankto; Gabbiadini (24'st Bertolacci), Bonazzoli (24'st Quagliarella). Allenatore Claudio Ranieri.
CAGLIARI: Cragno; Walukiewicz (11'st Faragò), Pisacane, Carboni; Nández, Ionita (1'st Pereiro), Birsa (32'st Mattiello), Rog, Lykogiannis; Simeone (32'st Paloschi), Ragatzu (1'st Joao Pedro). Allenatore Walter Zenga.
ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino.
RETI: 7' Gabbiadini, 39' Bonazzoli, 8'st Bonazzoli.

Nella foto: mister Claudio Ranieri
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)