Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › «Àlcade, decisione inopportuna»
Cor 24 agosto 2020
«Àlcade, decisione inopportuna»
Contraccolpi di non poco conto nel Partito Sardo d´Azione dopo la scelta del sindaco di Alghero di querelare tre cittadini per diffamazioni sui social: tra questi ci sarebbe una militante, già candidata nel Psd´Az. Antonio Moro: «sorprendente quanto dolorosa dichiarazione di ostilità»


ALGHERO - «Decisione politicamente inopportuna, prima ancora che una sorprendente quanto dolorosa dichiarazione di ostilità». E' il severo giudizio di Antonio Moro, che sempre tramite social, infigge una stilettata di non poco conto all'indirizzo del Primo cittadino sardista di Alghero. Sono solo alcuni dei contraccolpi, i più immediati, alla decisione assunta dalla giunta e resa nota nelle ultime ore da Alguer.it [LEGGI].

Il sindaco di Alghero, Mario Conoci, sceglie infatti il pugno di ferro contro quelle che ritiene essere «pubblicazioni gravemente lesive dell´onore, del decoro e della reputazione dell´Ente e dei soggetti istituzionali che operano nello stesso», dando così mandato all'Avvocatura comunale, insieme alla giunta, di procedere nei confronti di tre cittadini (nella delibera compaiono soltanto le iniziali dei querelati). Tra questi però, secondo quanto dichiarato dallo stesso presidente nazionale del Partito Sardo d'Azione, ci sarebbe proprio una militante, già candidata nel Psd'Az alle ultime amministrative di Alghero, Antonella Cuccureddu.

Per Antonio Moro «ci sono più di 135 buone ragioni (le preferenze raccolte alle ultime amministrative proprio dalla Cuccureddu, candidata Psd’Az alla carica di consigliera comunale proprio a sostegno del sindaco Mario Conoci) per comprendere che la scelta del consejo e dell’àlcade català, di procedere con una denuncia-querela per diffamazione, nei confronti della sardista Antonella Cuccureddu, è un decisione politicamente inopportuna, prima ancora che una sorprendente quanto dolorosa dichiarazione di ostilità».
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)