Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaPoliticaSolidarietà › Antonio Tango Cittadino 2020 della Gallura
Red 29 dicembre 2020
Antonio Tango Cittadino 2020 della Gallura
L´assessore al Turismo del Comune di Calangianus Antonio Piga ha premiato Antonio “Tango” Dessì per l´impegno profuso verso il prossimo


CALANGIANUS - «Lunedì mattina, dopo tanti inviti e tanti rinvii, è venuto a trovarmi in Comune a Calangianus l'amico Antonio Dessì, noto ai più come “Antonio Tango” di Olbia. Moltissimi di voi lo conoscono già, molti altri non ne hanno mai sentito parlare di lui. Io rientro tra quelli che lo conoscono solo da qualche anno». Così, l'assessore al Turismo del Comune di Calangianus Antonio Piga racconta la decisione di premiarlo con la targa di “Cittadino 2020 della Gallura, in segno di riconoscimento per l'impegno profuso verso il prossimo.

«In questi anni, ho avuto modo di osservarlo, ho avuto modo di conoscerlo, di parlarci, di passare quel poco tempo con lui, tanto da far vedere le azioni che compie verso il prossimo e l'aiuto che da alle famiglie in difficoltà per ogni tipo di problema. Lui è sempre presente su tutto – sottolinea Piga – Fa tutto questo senza veli, lo fa con la sua “paginina”, chiedendo aiuto a chi può per aiutare il prossimo. Riesca ad aiutare il prossimo coinvolgendo tutti senza confini, perchè Tango lo conoscono ad Olbia come ad Arzachena, a Luras come a Golfo Aranci, a Loiri come a Monti e via discorrendo»

«Per questo, di mia spontanea iniziativa (a titolo sia personale, che politico) e senza dire niente a nessuno (per aumentare l'effetto sorpresa nei suoi confronti, col timore che qualcuno avesse parlato), ho pensato di ringraziare Antonio Tango con una targa “in segno di riconoscimento per l'impegno profuso verso il prossimo”. Perchè ho deciso di scrivere queste semplici parole? Perchè Tango è una persona ammirata e aiutata da tutti, non solo dagli olbiesi, ma da tutta la Gallura e oltre. Perchè, nonostante non sono di Olbia, io, come tanti calangianesi, siamo legati a quella città: c'è chi ci vive, chi ha relazioni, chi ci lavora, chi va a curarsi o chi va semplicemente per partire nel “Continente”. Chi mi dice che in mezzo a tutta la gente non c'è almeno una persona di Calangianus che Tango aiuta a superare le sue difficoltà?», insiste l'assessore comunale.

«Perchè questo che ho scritto vale per Calangianus come per tutti i Comuni. Perchè Tango è una persona dal cuore grande che, almeno una volta, sono sicuro, che ha aiutato una persona che conosciamo. Ecco perchè mi sono permesso di dare questo riconoscimento che andava oltre i confini della sua città. Aver consegnato questo riconoscimento nella sala consiliare è stato per Antonio “Tango” Dessì un motivo di grande emozione e felicità e di questo ne sono molto fiero, perchè se l'è meritato. All'amico Tango non mi rimane di augurarle un buon proseguo per la missione e di non mollare, perchè fa una delle azioni più belle al mondo: aiuta il prossimo», conclude l'assessore Piga.

Nella foto: un momento della consegna della targa
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)