Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCulturaUniversità › Ingegneria, iscrizioni a Scano Montiferro
Red 7 giugno 2013
Ingegneria, iscrizioni a Scano Montiferro
C´è possibilità d´iscriversi al corso di laurea in Ingegneria Informatica del Politecnico di Torino presso la sede di Scano Montiferro (Or) per l’anno accademico 2013/14 fino al 15 luglio


ORISTANO - Chiusura iscrizioni in Ingegneria Informatica il 15 luglio al corso di laurea in Ingegneria Informatica del Politecnico di Torino presso la sede di Scano Montiferro (Or) per l’anno accademico 2013/14. Le iscrizioni sono a numero chiuso per 54 studenti, l’unico corso di laurea in Ingegneria Informatica presente in Sardegna.

Aiuti economici agli studenti iscritti. Gli studenti iscritti al corso il cui reddito Isee non superi € 19.596 hanno accesso alle agevolazioni economiche disposte dall’Ente di Diritto allo Studio della Regione Piemonte (per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria studenti tel. 0785329002, e-mail segreteria@montiferru.it).

Il costo medio annuo per uno studente a Scano Montiferro è di circa 3.500 Euro.
 La sede di Scano ha inoltre un tempo medio di laurea tra i più bassi in Italia, inferiore a 4 anni, per un costo-laurea complessivo medio compreso tra gli 11.000 e i 14.000 euro, assolutamente accessibile, che può essere abbattuto dall’eventuale borsa di studio.

Dall’analisi dei dati Almalaurea, la più autorevole fonte statistica in materia, emerge che gli studenti di Scano in cerca di primo impiego dopo un anno dalla laurea sono solo il 6,9%. Ad oggi i laureati di Scano hanno trovato impiego in gran parte in Sardegna, soprattutto presso: forze di pubblica sicurezza, compagnie di telecomunicazioni, aziende di informatica, università, centri di ricerca, poli tecnologici, enti pubblici, banche, grandi gruppi commerciali.

Foto d'archivio
Commenti
23:18
Il Comune di Ardara e l’Università degli studi di Sassari uniscono forze e competenze per ridare vita al sito del palazzo giudicale. Un punto di riferimento per la storia medievale della Sardegna da proteggere e valorizzare
24/2/2020
«Siamo stati esclusi dalla lista degli invitati alla cerimonia con il Capo dello Stato. Studenti, docenti, consiglieri regionali del territorio sono stati messi da parte dall’apertura delle attività dell’ateneo turritano», denuncia il consigliere regionale del gruppo Cambiamo!-Udc
24/2/2020
Assente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per motivi di salute, la cerimonia si è svolta alla presenza del ministro dell’Università e della ricerca Gaetano Manfredi e della portavoce dell’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati Carlotta Sami
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)