Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPoliticaFdI, volano gli stracci ad Alghero
Cor 1 agosto 2019
Mal si conciliano le posizioni tra il neo consigliere comunale Christian Mulas, l´assessore di riferimento Marco Di Gangi, col gruppo storico, totalmente in disparte
FdI, volano gli stracci ad Alghero


ALGHERO - Nuovo fronte di tensione in Maggioranza ad Alghero. Alle diatribe mai sanate della Lega, col Psd'Az sempre più ai ferri corti, s'inserisce la guerra tutta interna ai Fratelli d'Italia algheresi a creare nuovi ed imprevedibili scossoni. Che sia semplicemente un regolamento di conti o un vero e proprio cambio di guarda, sarà il tempo a dirlo.

Quel che pare certa è la frattura tra il gruppo storico composto dal coordinatore Ennio Ballarini, Adriano Grossi e Lelle Simula, e i nuovi innesti, oggi sempre più influenti. Si tratta del consigliere comunale Christian Mulas e l'assessore di riferimento, Marco Di Gangi.

Proprio l'asse tra i due avrebbe spiazzato il gruppo storico di estrema destra, mal conciliando posizioni e indicazioni. L'ultimo strappo in ordine di tempo sarebbe riconducibile all'indicazione del nuovo presidente del collegio dei Revisori, Gianluca Lai, inserito in terna proprio da Mulas ma votato a grande maggioranza dall'Aula (21 i voti del Consiglio su 25).
Commenti
19:01 video
L’avvocato Egidio Calciati, da sei anni a capo del Comitato di Quartiere del Centro Storico di Alghero, tocca tutti i problemi che vivono da sempre i residenti del quartiere storico di Alghero. Dalla movida all’occupazione di suolo pubblico fino al delicato problema della nettezza urbana. L’intervista di fine mandato sul Quotidiano di Alghero
11:25
Il canto delle mondine italiane preso a prestito della resistenza al sopruso, all’arroganza del potere. Deve ascoltare l’Europa. È nata per questo per trovare soluzioni pacifiche tra i popoli, non solo per tenere sott’occhio le banche. L'indipendentismo è una lunga storia di autogoverno, inclusivo, non xenofobo, né egoista, ma pluralista.
© 2000-2019 Mediatica sas