Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Ulivo secolare nello Scalo Tarantiello
Red 22 agosto 2019
Questa mattina, è stato trasferito l’ulivo secolare che da Via Garibaldi ha trovato sede di fronte allo Scalo Tarantiello, nella parte iniziale di Via Sassari. La pianta è stata messa a dimora in una porzione dell’aiuola appositamente predisposta
Ulivo secolare nello Scalo Tarantiello


ALGHERO – Questa mattina (giovedì), è stato trasferito l’ulivo secolare che da Via Garibaldi ha trovato sede di fronte allo Scalo Tarantiello, nella parte iniziale di Via Sassari. Le operazioni svolte sotto il coordinamento dell’assessore comunale alle Manutenzioni Antonello Peru si sono rese necessarie a causa del deterioramento della fioriera in legno in cui l’ulivo era stato collocato diversi anni fa. La pianta è stata messa a dimora nel terreno, in una porzione dell’aiuola appositamente predisposta.
Commenti
10:10
La Giunta di Alghero, su proposta dell´assessorato allo Sviluppo Sostenibile, Andrea Montis, licenzia le "benemerenze" da conferire ai cittadini «che contribuiscono alla sostenibilità ambientale». Saranno massimo tre all'anno: via alle candidature
15/11/2019 video
Il Movimento 5 stelle Alghero con i suoi attivisti ha realizzato una mappatura delle discariche abusive presenti nel territorio comunale. Il lavoro è stato ultimato e verrà presentato all’Amministrazione comunale in modo tale che si possano trovare le risorse per avviare le operazioni di bonifica. Ecco le impressioni del portavoce in Consiglio comunale Roberto Ferrara ai microfoni del Quotidiano di Alghero
16/11/2019
Il Comune, con diverse imprese agricole locali, ha promosso la realizzazione di un cantiere forestale attraverso il progetto di “Valorizzazione economica e ripristino delle foreste mediante l’uso di Substrati nel territorio di Ollolai”, su fondi del Psr Sardegna 2014–2020
12:17
«Le sfide che ci attendono sono di una complessità finora inedita e richiedono strategie nuove e un crescente impegno a ogni livello, per limitare i cambiamenti climatici e accelerare la transizione verso un modello energetico ed economico più sostenibile», è stato dichiarato durante l´assemblea regionale tenutasi nel parco Molentargius-Saline
© 2000-2019 Mediatica sas