Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaArte › Cojaniz al Festival Del Bello
Red 19 agosto 2019
Cojaniz al Festival Del Bello
Tutto pronto per il Festival d’arte, letteratura, teatro, musica e filosofia, che quest´anno avrà come tema “L’incanto”. Ossi ospiterà un festival unico ed originale di turismo esperienziale. Il progetto culturale è valido come raccolta fondi a sostegno del Parco naturale dell’arte più famoso d’Italia: Molineddu


OSSI - Tutto pronto per il “Festival Del Bello”, che unisce arte, letteratura, teatro, musica e filosofia, e che, quest'anno, avrà come tema “L’incanto”. Ossi ospiterà un festival unico ed originale di turismo esperienziale. Il progetto culturale è valido come raccolta fondi a sostegno del Parco naturale dell’arte più famoso d’Italia: Molineddu, tra il bastione del Chighizzu ed il torrione di Sa Rocca Entosa.

Del Bello è un evento che cercherà di coniugare la bellezza in forme artistiche, ma sempre in armonia con il luogo ospitante. A Molineddu, la bellezza è di casa, ma questo festival, come progetto pilota, intende avviare una nuova stagione in cui, oltre alle arti figurative, siano protagoniste la musica e la filosofia. L’ideazione e la direzione artistica sono di Leonardo Omar Onida. Il programma del secondo appuntamento con il festival vedrà protagonista uno dei massimi pianisti jazz d’Italia, Claudio Cojaniz.

Sabato 24 agosto, triplo appuntamento nell'Anfiteatro “L’Incanto delle note”. Alle 21, il pre concerto “Filosofia-Astronomia delle anime di Ipazia”, a cura di Bianca Maria Lay. Alle 21.20, il concerto di Cojaniz in “Molineddu”, con un cameo di Carmela Arghittu. Alle 22.30, post concerto con “Filosofia-Miti d’oggi di Roland Barthes”, a cura di Daniele Monachella. Infine, il brindisi della buonanotte sotto le stelle, con la collaborazione della “Locanda di Antonia” e del birrificio “Brebus”. Negli stessi spazi, sarà visitabile fino a giovedì 5 settembre la mostra di arte “Evento creazione 2019”. Inoltre, sarà a disposizione un corner “Idee-Cose da fare”, dove gli organizzatori raccoglieranno le proposte dei visitatori per la prossima edizione e per altre attività realizzabili (tra teatro, letteratura, fotografia, musica e performance). Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può telefonare al numero 340/8456466 o inviare una e-mail all'indirizzo web leo.omar@tiscali.it.

Nella foto: Claudio Cojaniz
Commenti
23:14
La Galleria Cult di Alghero ha aperto all´ Austria-Mentis2020 con “Il palazzo”, di Katharina Copony, a cura di Valentina Piredda-Sardinia. Via al ciclo di proiezioni “e Roma stava tranquilla a guardare”, in collaborazione con Forum austriaco di cultura/Roma, Land Salzburg, Ass.Fondo Vp-Sardinia, Museo Casa Manno Alghero ed Edizioni Nemapress
30/5/2020 video
«Con la chiusura di tutti gli spazi espositivi, conseguenza del Covid-19, siamo ridotti alla fame. Molti di noi stanno sbarcando il lunario facendo altri lavori», dichiara il pittore Carlo Ibba, che spera «che questa sua mia esternazione arrivi nelle stanze del governo cittadino, al sindaco Conoci»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)