Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoRistorazione › «Alghero non è più la mia città»
Cor 14 dicembre 2019 video
«Alghero non è più la mia città»
Lo chef di uno dei ristoranti più rinomati di Alghero - Al Tuguri - non apre le cucine per il periodo natalizio. Lo sfogo di Benito Carbonella è amarissimo: «ho portato Alghero nel mondo ma non mi riconosco più in quella che pensavo essere la mia città»


ALGHERO - Lo chef deluso da Alghero, ma soprattutto da chi la città la amministra. Quello di Benito Carbonella, un’istituzione nel campo della cucina, della ristorazione e gastronomia, è uno sfogo amarissimo dopo aver portato il nome di Alghero nel mondo. «Dopo quarantacinque Alghero mi ha deluso, non è più la mia città».

Lo chef e patron di uno dei ristoranti più rinomati di Alghero - Al Tuguri - non apre le cucine per il periodo natalizio. All’origine di tutto «il degrado del centro storico e le voragini all’ingresso del ristorante».

«La situazione è tragica. Ad Alghero non c'è più niente, ha perso tutto» è il suo grido d’allarme che dovrebbe far riflettere seriamente, rivolto ai politici di ieri e di oggi, proprio nel giorno in cui il Consiglio comunale vara il nuovo Tavolo sul turismo voluto dall'assessore Marco Di Gangi [GUARDA LE IMMAGINI].
Commenti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)