Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › «Volgarmente attaccata da Giorgio Oppi»
Cor 29 gennaio 2020
«Volgarmente attaccata da Giorgio Oppi»
Storie di straordinaria violenza nella Commissione del Consiglio regionale Sardo. A denunciarle la consigliera del Movimento 5 Stelle, Desirè Manca: Il collega mi ha apostrofato dandomi della tonta, dicendomi che non rappresentavo nulla e che dal nulla arrivo e nel nulla devo tornare


SASSARI - Il coas della Continuità territoriale manda su tutte le furie la Maggioranza e l'ostruzionismo dei gruppi di opposizione surriscalda gli animi. Dito puntato sull'anziano Giorgio Oppi (Udc): Storie di straordinaria violenza nella Commissione del Consiglio regionale Sardo. A denunciarle pubblicamente è la consigliera del Movimento 5 Stelle, Desirè Manca.

«Quest’oggi, durante l’occupazione dell’aula da parte della minoranza sono stata violentemente e volgarmente attaccata dal decano del Consiglio regionale, l’on. Oppi. Il collega mi ha apostrofato dandomi della tonta, dicendomi che non rappresentavo nulla e che dal nulla arrivo e nel nulla devo tornare, condendo il tutto con il classico stronza».

La consigliera Pentastellata è un fiume in piena: «la parte peggiore sono stati i commenti sessisti sul mio aspetto, sul fatto che a suo avviso dovrei coprirmi financo a suggerire un cambio di pettinatura». «Da quando frequento la politica ho subito diversi attacchi, ma una violenza sessista, misogina e volgare come quella di oggi, che nessuna persona, uomo o donna, dovrebbe subire mi fa capire che sto andando nella giusta direzione. Sono certa che questa non sarà l’ultima volta, ma se veramente credono di spaventarmi urlando e sbavando stanno perdendo il loro tempo» conclude Desirè Manca.

Nella foto: Desirè Manca
1/4/2020
«Ringrazio il governatore Ignazio Visco per la sensibilità dimostrata nei confronti della Sardegna. Si tratta di un gesto significativo di solidarietà e vicinanza al popolo sardo», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
1/4/2020
«Approvato in Giunta il piano di misure economico-sociali per fronteggiare l’emergenza, da portare al confronto con i capigruppo di tutte le forze politiche del Consiglio regionale, secondo il percorso di condivisione concordato nei giorni scorsi», annuncia il presidente della Regione autonoma della Sardegna
1/4/2020
«Fronte comune tra tutte le forze politiche e sociali per dare liquidità immediata a cittadini in difficoltà e Piano straordinario da un miliardo per rilanciare il sistema economico produttivo», auspica il presidente della Regione autonoma della Sardegna


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)