Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaScuola › Libro d´artista a Sassari
Red 13 febbraio 2020
Libro d´artista a Sassari
Domani mattina, nell´aula magna del Liceo Artistico “Filippo Figari” verrà inaugurata la mostra “Libro d’Artista–come un racconto”. Fino al 28 febbraio, nella galleria storica, al primo piano dell’istituto di Piazza d’armi 16, saranno ospitate una selezione delle opere che fanno parte della quarta Rassegna internazionale Biennale dedicata alla figura di Isabella Deganis


SASSARI – Domani, venerdì 14 febbraio, alle 11, nell’aula magna del Liceo Artistico “Filippo Figari” di Sassari verrà inaugurata la mostra “Libro d’Artista–come un racconto”. La presentazione della mostra sarà seguita da una serie di interventi sul percorso del progetto, che ha coinvolto la scuola turritana come altri istituti, licei artistici, accademie e scuole d’arte nazionali ed internazionali con un progetto del comitato friulano Dars. Fino a venerdì 28 febbraio, nella galleria storica, al primo piano dell’istituto di Piazza d’armi 16, saranno ospitate una selezione delle opere che fanno parte della quarta Rassegna internazionale Biennale dedicata alla figura di Isabella Deganis, artista, intellettuale, impegnata a diffondere amore per la cultura e per l’arte tra le giovani generazioni.

In esposizione nella storica scuola di Sassari, una selezione di opere di artisti non solo italiani della celebre Rassegna “Come un racconto”. Partecipano al progetto l’Accademia di Belle arti di Bologna, la Facoltà Belle arti dell'Università di Barcellona (Spagna), la Facoltà Belle arti dell'Università Complutense di Madrid (Spagna), l'Accademia di Belle arti di Palermo, la Scuola internazionale di Grafica di Venezia, l'Atelier Manolibera della Cooperativa sociale Nazareno di Carpi, il Liceo artistico statale “G.Sello” di Udine, il Liceo artistico di Cortina D’Ampezzo, Liceo scientifico “M.Grigoletti” e GrabGroup upgrading culture di Pordenone, Liceo artistico di Sassari, Liceo artistico “E. e U.Nordio” di Trieste, oltre ai lavori di giovani ed affermati artisti. Sassari è la terza tappa di questa mostra itinerante, che ha coinvolto precedentemente anche Udine e Trieste. L’evento al quale hanno collaborato gli studenti del Figari, è stato curato dai docenti dell’istituto Francesca Anedda, Monica Solinas, Luisa Urru con la collaborazione di professionisti del settore, come Ilaria Mura, della Associazione culturale “Contemporanea” che, con i docenti che ha affiancato ed accompagnato gli alunni del corso di Pittura del Liceo nelle pratiche di valorizzazione ed allestimento delle opere d’arte, come anche la documentazione del percorso didattico; è stato un momento formativo per i ragazzi, che hanno potuto capire le dinamiche e le scelte che insistono dietro al lavoro della curatela; inoltre, è stato possibile sviluppare il lavoro interdisciplinare con l’Indirizzo di Grafica attraverso il supporto di Loredana Manunta per la promozione dell’iniziativa.

«Grazie a questo sodalizio con il Dars, nato anni fa, i nostri studenti sono parte attiva di un progetto articolato su più aspetti, dove molteplici figure professionali del mondo dell’Arte si avvicenderanno per far comprendere il complesso mondo della creazione delle opere d’arte, della loro fruizione e della preparazione di un evento». Un percorso che si basa su competenza organizzativa generale e specifica, come per il lavoro di schedatura e collocazione delle opere; questo sistema di lavoro si muove su più piani, ed apre la strada ad una specializzazione utile per un futuro lavorativo. Il progetto iniziale è partito nel maggio 2017, dove da un tavolo di lavoro comune tra gli istituti artistici dove il Liceo sassarese è stato coinvolto nel concorso e quest’anno diventa tappa della mostra itinerante, che comprende lavori dei docenti, e di alunni della scuola. Tra essi, l’opera “Lune”, di Gianna Bazzoni, ha ricevuto la segnalazione della giuria del Dars.
Commenti
21:33
«Denunciamo l’inerzia della Regione sulla scuola, settore fondamentale della società sarda, che rischia di ripartire fra qualche giorno in una gravissima situazione di incertezza per ragazzi, famiglie, docenti e personale scolastico», ha dichiarato il consigliere comunale progressista Laura Caddeo, illustrando una mozione urgente sottoscritta da tutti i gruppi di Opposizione
17/9/2020
Riprendono le lezioni dell’Istituto di istruzione superiore “Angelo Roth” di Alghero per l´anno scolastico 2020/21. Nella sede Iti di Via degli Orti, prima campanella martedì 22 settembre, mentre nella sede Roth di Via Diez si ricomincerà giovedì 24


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)