Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › «Nessuno rimarrà indietro nell´emergenza»
Cor 28 marzo 2020
«Nessuno rimarrà indietro nell´emergenza»
Lo assicura il sindaco di Alghero, Mario Conoci. «Le nostre pressanti richieste iniziano a dare i primi frutti, dai sindaci della Sardegna è arrivato un contributo importante all´accordo che sarà definito e reso noto a livello nazionale»


ALGHERO - Così il Sindaco Mario Conoci sulle misure adottate oggi a favore dei Comuni per le fasce socialmente più deboli. «Insieme all'emergenza sanitaria siamo pronti a gestire quella economica e sociale ma lo possiamo fare solo con un intervento diretto ed immediato del Governo, questo è solo un primo passo. Dobbiamo puntare al sostegno immediato alle nostre attività economiche».

E’ in corso di definizione infatti, in queste ore, un importante accordo tra il Governo e i Comuni - attraverso l’Anci - per assicurare l’acquisto di generi alimentari della fascia più povera di popolazione. Sulla base di questo accordo, che sarà formalizzato nei dettagli nelle prossime ore, mediante una specifica ordinanza si potranno finanziare buoni spesa e buoni pasto per persone indigenti o in condizioni di assoluta necessità.

«Le risorse finanziarie saranno assicurate dallo Stato, e le misure saranno gestite direttamente dai Comuni attraverso la rete dei servizi sociali. Nessuno dovrà e potrà rimanere senza pasti e alimenti - precisa il Sindaco - chi fosse in necessità, o sapesse di condizioni di bisogno particolari, potrà attivarsi contattando i numeri Comunali per le emergenze»
Commenti
22:13
Ripartono le attività dei tre centri trasferiti dall´Ospedale “Binaghi”. «Sono servizi fondamentali. Abbiamo mantenuto l´impegno con i cittadini», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
17:32
Sono 468 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (quattro in meno rispetto al dato di ieri) e scendono dello stesso numero (- quattro) i pazienti in terapia intensiva, che sono ora quarantaquattro. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.286. 329 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
25/1/2021
Calano ancora i positivi ad Alghero. Rispetto a giovedì scorso 20 casi in meno, ma salgono i ricoveri. Nessuna novità invece dall´Ats sullo screening nelle scuole
16:02
«Chiediamo l´intervento immediato o siamo pronti a difendere l´Isola in ogni sede», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
25/1/2021
L'assessore regionale alla Sanità, il leghista Mario Nieddu, chiede la revoca dell'ordinanza che dispone la zona arancione, ma dal Ministero filtrano indiscrezioni poco rassicuranti. Tutti i dati spediti a Roma dalla Regione Sardegna
7:02
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, ieri, le persone positive al Coronavirus erano 336, due in più rispetto a venerdì. Quindici i nuovi casi nelle ultime ventiquattro ore. I ricoverati salgono a ventiquattro
24/1/2021
Trenta posti in una superficie di 1300metri quadri nella Stecca bianca di Viale San Pietro, a Sassari. «Darà una risposta forte nella lotta contro il Coronavirus», dichiara il commissario straordinario dell´Aou Sassari Antonio Lorenzo Spano. «Rappresenta la sintesi degli sforzi assistenziali e consentirà agli anestesisti della nostra Scuola un´alta specializzazione», rilancia il direttore di Anestesia e rianimazione Pier Paolo Terragni
25/1/2021
Sabato mattina, il sindaco di Alghero Mario Conoci ha ricevuto negli uffici di Porta Terra il rappresentante territoriale dell´Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti Franco Santoro. L´Amministrazione comunale collabora con l´Uici
30/12/2020
496 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)