Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaPoliticaSanità › Olbia dice addio ai guanti
Red 25 maggio 2020
Olbia dice addio ai guanti
«Meno igienici, se non cambiati di frequente. Molto meglio lavarsi o igienizzarsi spesso le mani», dichiara il sindaco Settimo Nizzi, che annuncia di aver anticipato «di qualche giorno le aperture domenicali e festive delle attività: da oggi potranno osservare il loro normale orario e restare aperte già da domenica 30 maggio, così come il 2 giugno»


OLBIA - «Continua il trend positivo nella nostra città, da diverse settimane non ci sono più persone positive al virus. Adesso è fondamentale fronteggiare la crisi economico-finanziaria e sostenere i nostri concittadini nella ripresa». Ad affermarlo è il sindaco di Olbia Settimo Nizzi, che annuncia: «Abbiamo deciso di anticipare di qualche giorno le aperture domenicali e festive delle attività: da oggi potranno osservare il loro normale orario e restare aperte già da domenica 30 maggio, così come il 2 giugno».

«Sempre da oggi – prosegue Nizzi - il Fausto Noce resterà aperto dalle 7 alle 21 e torna accessibile l’area dedicata ai cani. Resta l’obbligo della mascherina, poiché difficilmente, al parco, si riesce a rispettare la distanza interpersonale imposta dalla normativa. Gli agenti dell’Ages, in collaborazione con le forze dell’ordine, continueranno a vigilare sul rispetto delle regole. Andare verso una progressiva “normalità” non deve farci abbassare la guardia ma, anzi, per evitare passi indietro rispetto ai contagi e alle aperture, è di fondamentale importanza continuare ad osservare scrupolosamente tutte le disposizioni».

«Altra novità riguarda l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale: resta l’obbligo della mascherina nei locali chiusi come negozi ed uffici, mentre non è più obbligatorio indossare i guanti, meno igienici, se non cambiati di frequente. Molto meglio lavarsi o igienizzarsi spesso le mani» conclude il primo cittadino gallurese.

Nella foto: il sindaco Settimo Nizzi
Commenti
19:41 video
«Così si rilancia e rivitalizza l´Ospedale Marino di Alghero e si scongiura ogni mira speculativa. Il progetto è quello di realizzare un centro di riferimento regionale per la chirurgia robotica ortopedica, un´opportunità enorme per il territorio». Michele Pais fa chiarezza intorno all´idea di inserire il Regina Margherita nell´Aou Sassarese. Le sue parole
11:24
Allestita una nuova sala d´aspetto su Via Padre Manzella. Agli ingressi delle strutture sanitarie sono stati installati termo-scanner per il controllo automatico della temperatura. Al Clemente tre gazebo per riparare l´utenza in attesa
21:27
«Lunedì prossimo le Sigle confederali incontreranno ancora una volta l’assessore alla Sanità Nieddu, che martedì scorso era stato informato, dalla Fp Cgil della imminente possibilità di chiusura ma è stato evidentemente un buco nell’acqua», annuncia Paolo Dettori, della Fp Cgil
3/7/2020
Presentato l´emendamento per lo scorporo dell’Ospedale Regina Margherita di Alghero dall´Ats Sardegna e la confluenza nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari. Si tratterà adesso di valutare con estrema attenzione le eventuali ricadute sulla sanità algherese. Politica in guardia: servirà unità e coesione
4/7/2020
Convergenza e unione d´intenti sulla sanità del territorio tra Forza Italia e tutti i gruppi di opposizione ad Alghero. «Si apra la discussione sulla possibilità di passaggio dell´ospedale Marino all´Azienda universitaria sassarese»
3/7/2020
Il Gruppo consiliare di Forza Italia Alghero frena sull’incorporazione del Regina Margherita nell´Azienda ospedaliera universitaria di Sassari: discutiamone
17:11
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale non si sono registrati nuovi casi di positività nell´Isola, che restano 1.369. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto sei, nessuno in terapia intensiva, mentre sono sette le persone in isolamento domiciliare
2/7/2020
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si sono registrati due nuovi casi di positività nell´Isola, che salgono così a 1.368. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto sette, nessuno in terapia intensiva, mentre sono sei le persone in isolamento domiciliare
3/7/2020
Al termine della selezione, pubblicata a fine maggio sul sito dell´Ats Sardegna, la Sc Medicina convenzionata di Sassari ha conferito i due incarichi provvisori ae Mariolina Azara ed a Paola Murgia
3/7/2020
«Sono passate altre due settimane, ma i pazienti sono ancora costretti a recarsi a Siniscola», sottolinea la deputata del Movimento 5 stelle, che da tempo segue la vicenda del Centro dialisi
3/7/2020
Il centro ha aperto un ambulatorio al piano terra del Palazzo Rosa, a Sassari. Per fissare la visita, si può telefonare ai numeri 079/2062734 o 079/2061741, oppure inviare una e-mail all´indirizzo web uniep@aousassari.it


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)