Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › «Non stravolgiamo la geografia delle autonomie sarde»
Red 3 luglio 2020
«Non stravolgiamo la geografia delle autonomie sarde»
«L´istituzione della Città metropolitana di Sassari sarebbe una scelta dannosa e controproducente per il futuro del nord Sardegna e dell´intera Isola», dichiara il consigliere regionale del Partito democratico Roberto Deriu


CAGLIARI - «L'istituzione della Città metropolitana di Sassari sarebbe una scelta dannosa e controproducente per il futuro del nord Sardegna e dell'intera Isola». Così Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito democratico, in totale sintonia con le recenti dichiarazioni del presidente per la Sardegna di Confcommercio professioni Fausto Fadda che si è detto contrario all'istituzione della Città metropolitana di Sassari, oltre quella già presente di Cagliari.

«L'ambizione di Sassari ad essere classificata “Città metropolitana” nasce da una presunta capacità di quell’istituto di sanare le discriminazioni del territorio del nord Sardegna nei riguardi di Cagliari. Ma l'Isola non si può ridurre a questo medievale bipolarismo, serve equilibrio tra le aree di programmazione senza farsi guidare dalla retorica demagogica - dichiara Deriu - Non solo: come ricorda giustamente il presidente Fadda, sia la Rete che la Città metropolitana hanno la stessa idoneità ad intercettare fondi europei, statali e regionali».

«La Rete metropolitana del nord Sardegna si chiama esattamente così perché è la definizione che riassume perfettamente le caratteristiche di questo territorio. E non è un caso che la soluzione individuata dalla legge 2/16 (brillante intuizione dell’onorevole Salvatore Demontis) sia stata quella di avere una sola vera Città metropolitana, come quella intorno a Cagliari, con i parametri che sono tutti dalla sua parte. Tra Sassari e Alghero, ad esempio, ci sono 50chilometri di campagna che rendono contraddittoria l'istituzione di una Città metropolitana. Sarebbe assurdo che in un territorio come quello della Sardegna, così poco densamente popolato, ne vengano istituite due. Un nuovo stravolgimento della geografia delle autonomie della Sardegna rischia quindi di avere un impatto negativo per il nord Sardegna e per l'intera Isola, sia dal punto di vista sociale che economico come pure istituzionale», conclude l'esponente Dem.

Nella foto: il consigliere regionale Roberto Deriu
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)