Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaIncendi › FdI Alghero: «condanna verso i responsabili degli incendi»
Red 12 luglio 2020
FdI Alghero: «condanna verso i responsabili degli incendi»
Dura condanna dei recenti incendi in zona Maria Pia da parte del capogruppo in Consiglio comunale Christian Mulas, presidente della Commissione Ambiente, dell´assessore comunale al Turismo, cultura e affari generali Marco Di Gangi e del coordinatore del circolo territoriale Fratelli d´Italia Azione Alghero Alessandro Cocco


ALGHERO - Che si tratti di dolo da parte di persone disturbate o negligenza da parte di persone incivili, Fratelli d'Italia condanna duramente i responsabili dei recenti incendi scoppiati nella pineta di Maria Pia [LEGGI]. Alzano la voce sull'argomento il capogruppo in Consiglio comunale Christian Mulas, presidente della Commissione Ambiente, dell'assessore comunale al Turismo, cultura e affari generali Marco Di Gangi e del coordinatore del circolo territoriale Fratelli d'Italia Azione Alghero Alessandro Cocco-

«La cura della natura e delle attrattive naturalistiche, che sono fonte di ricchezza per molte imprese e molti lavoratori algheresi, sono parte della cultura condivisa della nostra comunità. Per questo motivo – proseguono Mulas, Di Gangi e Cocco - rivolgiamo un appello a tutti i cittadini responsabili che amano Alghero e le sue bellezze: mantenete alta la guardia, segnalate ogni principio di incendio ai Vigili del fuoco (115), al Corpo forestale di vigilanza ambientale o alle autorità locali, e allontanatevi dal luogo dell'incendio».

«Mentre le indagini accerteranno la natura e le eventuali responsabilità di questi episodi (e confidiamo che i responsabili vengano individuati al più presto) è bene mettere ancora più attenzione sui comportamenti che ciascuno di noi adotta mentre sosta nelle aree verdi: è fondamentale non gettare vetri, plastiche o mozziconi di sigarette, che potrebbero innescare e alimentare gli incendi, con un danno alla salute dei cittadini e alle attività turistiche della città. Per accertarci che questi episodi non si ripetano – spiegano i Fratelli d'Italia - è bene intervenire con una campagna di controllo attraverso agenti di polizia locale e barracelli in borghese che sanzionino esemplarmente i vandali che gettano rifiuti nelle aree pinetate e nelle spiagge. A questi si aggiungono tutti gli altri piccoli e grandi episodi di inciviltà inaccettabili: è necessario colpire duramente i pochi incivili che ancora gettano ogni tipo di rifiuto nei luoghi più pregiati del nostro territorio. L'assessore regionale Lampis, con delega all'Ambiente, e l'intero partito sono in stretto contatto con l'Amministrazione e stanno mantenendo sotto controllo gli eventi», concludono.

Nella foto: un principio d'incendio fermato per tempo nella pineta di Maria Pia
Commenti
19:36
Oggi, dieci incendi hanno ferito la Sardegna. Di questi, due hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale, nelle località C.Delogu e Sa Canaledda
10/8/2020
I due indagati, F.S. (di 56 anni) ed E.P. (di 62), fanno entrambi parte della protezione civile di Villamar ed EP anche della locale Compagnia barracellare


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)