Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaAnimali › Siliqua, 33 suini abusivi: maxi-sanzione
Cor 2 ottobre 2020
Siliqua, 33 suini abusivi: maxi-sanzione
L´allevamento è stato sottoposto a vincolo sanitario. Il Servizio veterinario effettuerà i prelievi per verificare l’eventuale presenza di peste suina e trichinella


SILIQUA - Il 16 settembre scorso, in località Isca su Casteddu, nelle campagne di Siliqua, nell'ambito delle attività di vigilanza e controllo del territorio, condotte dall'Ispettorato di Iglesias del Corpo forestale della Regione Sardegna, il personale della Stazione forestale di Siliqua, unitamente al Servizio veterinario dell'ATS di Cagliari, ha individuato un allevamento abusivo di maiali. Il bestiame (33 capi, tra scrofe, verri e lattonzoli) era confinato in ambienti occultati, precari e privi dei requisiti minimi relativamente alla biosicurezza e al benessere animale.

Gli animali sono inoltre risultati non registrati all'anagrafe zootecnica nazionale e mai sottoposti ad accertamenti sanitari. Al proprietario, individuato sul luogo, è stata contestata l'infrazione ed elevato un verbale amministrativo di 10.000 euro, previsto da D.lgs. 200/2010 "Attuazione della direttiva 2008/71/CE relativa all'identificazione e alla registrazione dei suini. L'allevamento è stato sottoposto a vincolo sanitario. Il Servizio veterinario effettuerà i prelievi per verificare l’eventuale presenza di peste suina e trichinella.

In caso di esito negativo, se ricorreranno i requisiti igienico sanitari del sito, il proprietario potrà fare richiesta di regolarizzare l’allevamento. L'attività del Corpo forestale è costantemente rivolta alla collaborazione con i Servizi veterinari dell'ATS e con l'Unità di Progetto regionale per l'eradicazione della peste suina (PSA) al fine di prevenire e reprimere gli illeciti in materia agroalimentare, comparto strategico per l'economia della Sardegna. L'Assessore della Difesa dell'ambiente, dott. Gianni Lampis e il Comandante del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, dott. Antonio Casula, hanno espresso apprezzamento per il lavoro svolto dal personale dell'Ispettorato forestale di Iglesias.
Commenti
26/11/2020
La Stazione forestale di Cagliari ha liberato un airone, un fenicottero, una poiana, una beccaccia e sei ricci provenienti dalla Clinica veterinaria di San Giuseppe, di Cagliari
24/11/2020
La Regione autonoma della Sardegna ha pubblicato il bando per la concessione di aiuti a favore del comparto ippico ed equestre, colpito dal blocco delle attività nei mesi della chiusura a causa dell’emergenza Covid-19


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)