Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAnimali › Sanità allo sfascio ma in comune si parla di cani
Cor 9 ottobre 2020
Sanità allo sfascio ma in comune si parla di cani
Si riunisce dopo mesi la commissione sanità di Alghero e parla di cani. Futuro Comune, X Alghero, Sinistra in Comune e Dem sbalorditi dai lavori odierni


ALGHERO - «Oggi dopo più di due mesi dall'ultima riunione, risalente al 6 di agosto, si è finalmente riunita la V Commissione (Sanità). Il tema all'odg era l'individuazione delle aree di sgambamento cani. Pur consci che il tema sia sentito e che sia importante individuare degli spazi per i nostri amici animali, colpisce che, in questo momento di grave crisi per la nostra sanità, il presidente Mulas non si preoccupi di convocare la commissione Sanità per parlare del grave problema delle liste di attesa infinite, delle sale operatorie dell'Ospedale Civile chiuse da tempo, dell'annosa questione dell'apertura del reparto di terapia intensiva».

Quasi sbalorditi i consiglieri comunali dei gruppi Futuro Comune, X Alghero, Sinistra in Comune e Dem. «Con spirito di collaborazione abbiamo, peraltro, proposto che si istituisse una commissione speciale sul Covid, ma la maggioranza ha preferito non istituirla e proprio il consigliere Mulas ha comunicato che sarà la sua commissione a farsi carico della situazione emergenziale legata all'epidemia di Covid».

«Ecco, in questa situazione e con tutte queste tematiche urgenti si sceglie di convocare la commissione per parlare di aree per i cani. Ribadiamo, a scanso di equivoci, che sicuramente anche questo è un tema importante, ma non ci pare normale che dopo due mesi ci si preoccupi di convocare la commissione solo per questo e non per discutere di una delle tematiche precedentemente elencate (situazione Ospedali, liste d'attesa, terapia intensiva, emergenza Covid...)» concludono Sartore, Cacciotto, Esposito, Bruno, Piras, Pirisi e Di Nolfo.
Commenti
26/11/2020
La Stazione forestale di Cagliari ha liberato un airone, un fenicottero, una poiana, una beccaccia e sei ricci provenienti dalla Clinica veterinaria di San Giuseppe, di Cagliari
24/11/2020
La Regione autonoma della Sardegna ha pubblicato il bando per la concessione di aiuti a favore del comparto ippico ed equestre, colpito dal blocco delle attività nei mesi della chiusura a causa dell’emergenza Covid-19


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)