Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaManifestazioni › Ad Alghero l’Hackaton online
Red 21 ottobre 2020
Ad Alghero l’Hackaton online
Med gaims entra nel vivo con l’Hackaton online, in programma sabato 24 e domenica 25, e si racconta a “Lucca comics”, all’evento “Playable cities: trasformare le città attraverso il gioco”, appuntamento on.line in agenda giovedì 29 ottobre


ALGHERO – “Med gaims” entra nel vivo e si racconta a “Lucca comics”. Doppio appuntamento per Alghero, partner attraverso la Fondazione partecipata dal Comune del progetto di cooperazione euromediterranea che rivoluziona la fruizione dei siti culturali attraverso l’applicazione del game design a nuovi modi di visitare e conoscere i luoghi di maggior interesse storico-archeologico, culturale e artistico con l’obiettivo di innovare l’esperienza turistica. Finanziato dall’Unione europea con 2,1milioni di euro del “Programma Eni Cbc Med”, Med gaims coinvolge Libano, Giordania, Spagna e Italia. Alghero è l’unica città italiana coinvolta grazie all’associazione della Fondazione Alghero con Promo Pa Fondazione.

Ad agosto, la Fondazione ha pubblicato un invito a presentare proposte per progettare giochi analogici e digitali ambientati in città. Per i candidati ci sono 60mila euro per cinque giochi, due digitali da 15mila e tre analogici da 10mila, più un budget di 25mila euro per attrezzature e materiale necessario per attuare i giochi. Si è così offerta la possibilità a giovani creativi, società, startup e appassionati di essere protagonisti del percorso con cui il gioco diventa motore d’innovazione, strumento di valorizzazione del patrimonio e generatore di nuovi immaginari turistici. La prima scadenza, il 15 settembre, riguardava la selezione di un gioco digitale e uno fisico.

Alle idee ammesse è riservato l’Hackaton di sabato 24 e domenica 25 ottobre che, a causa del recente peggioramento della situazione sanitaria, si svolgerà on-line. Durante l’evento, i team saranno supportati nel processo creativo e potranno confrontarsi con esperti nel settore culturale e storico, gestori dei siti culturali oggetto del bando, con mentors ed esperti di gamification e di creazione d’impresa. Il prossimo Hackaton è fissato per sabato 21 e domenica 22 novembre per chi risponderà entro venerdì 30 ottobre al secondo invito, con cui saranno individuati un gioco digitale e due fisici. Le informazioni si possono reperire sul sito internet della Fondazione Alghero e sulla pagina del progetto.

Il nuovo corso intrapreso da Alghero in tema di promozione turistica è già argomento di dibattito. Dopo la partecipazione al Lubec 2020, la Fondazione partecipa all’evento “Playable cities: trasformare le città attraverso il gioco”, appuntamento on-line in agenda giovedì 29 ottobre, nell’ambito di Lucca Comics&Games, uno dei maggiori festival in Europa dedicato al gioco e al fumetto. Partendo dall’esperienza di Med gaims, esperti di varia estrazione rifletteranno su un tema centrale nel dibattito tra urbanisti, sociologi, esperti di politiche pubbliche e di turismo. Si parte dalla considerazione che la sfida più importante delle città del futuro si basa sulla capacità dei territori di immaginare modalità innovative per favorire esperienze, coinvolgere e rendere protagonisti attraverso azioni interattive cittadini e turisti. E che il gioco, in questa prospettiva, diventa una modalità di pianificazione, un modo per ripensare gli spazi e strutturare nuovi immaginari turistici e culturali.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)