Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSicurezza › Gli studenti algheresi diventano vigili urbani
Red 28 maggio 2019
Si è concluso nei giorni scorsi il progetto di alternanza scuola-lavoro che ad Alghero ha coinvolto più di cinquanta studenti del Liceo Scientifico “E.Fermi” e il Comando di Polizia locale
Gli studenti algheresi diventano vigili urbani


ALGHERO - Si è concluso nei giorni scorsi il progetto di alternanza scuola-lavoro che ad Alghero ha coinvolto più di cinquanta studenti del Liceo Scientifico “E.Fermi” e il Comando di Polizia locale. Questa mattina (martedì), alla presenza del sindaco Mario Bruno, accompagnato da un responsabile del'Area Sicurezza e vigilanza, del dirigente scolastico Antonio Uda e delle professoresse referenti del progetto, i ragazzi hanno suggellato con un breve incontro l'importante esperienza maturata a stretto contatto con gli operatori di Polizia del Comune di Alghero.

“Insieme si può” è il titolo del progetto di educazione alla legalità e di solidarietà civile che ha interessato le classi terze e quarte, in stretta collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile. «Quello della Polizia locale è un ruolo delicato e fondamentale all'interno di una comunità, spesso ingrato, ma insostituibile, perché alla base dei rapporti di civile convivenza e rispetto delle regole», ha detto Bruno ai giovani studenti, soddisfatti del percorso intrapreso nelle trenta ore di servizio nel Comando di Via Mazzini.

Un programma articolato in due fasi quello portato avanti dagli studenti, incentrato sul ruolo e sulle funzioni degli agenti in ambito amministrativo ed ambientale. Il progetto, considerata la grande valenza didattica e l'alto valore civico, sarà rinnovato anche per il prossimo anno scolastico ed ampliato con altre interessanti iniziative.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
19:41
Collaborazione per la prevenzione e la promozione della legalità, al centro dell´incontro di oggi negli uffici comunsli di Porta Terra tra il primo cittadino Mario Conoci e la dirigente del locale Commissariato di Pubblica sicurezza
16/9/2019
Tutela dei minori, formazione professionale ed amore per la conoscenza. Sono i tre temi intorno a cui si è sviluppato il convegno “I modelli identitari valoriali per l’educazione emozionale e affettiva in età evolutiva”, che si è tenuto venerdì, al Grand hotel President
© 2000-2019 Mediatica sas