Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSanità › Reumatologia, tra novità e prospettive
Red 17 ottobre 2019
Reumatologia, tra novità e prospettive
Venerdì e sabato, le sale del Quartè Sàyal ospiterà un congresso con i maggiori esperti del settore, intitolato “Attualità e prospettive in Reumatologia, aspetti di interesse multidisciplinare”


ALGHERO - Un congresso che mette assieme i maggiori esperti del settore impegnati in attività clinica e di ricerca che, in maniera multidisciplinare, potranno affrontare i diversi ambiti delle malattie reumatiche. È questo lo spirito dell'incontro in programma venerdì 18 e sabato 19 ottobre al Quartè Sàyal di Alghero, dal titolo “Attualità e prospettive in Reumatologia, aspetti di interesse multidisciplinare”. Il congresso è organizzato dall'unità operativa di Reumatologia dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, diretta da Giuseppe Passiu, in collaborazione con Across Sardinia.

I lavori, che si apriranno venerdì, alle 14.30, sono suddivisi in cinque sessioni spalmate su due giornate. Le sessioni consentiranno un confronto, tra i reumatologi e gli altri specialisti, sugli aspetti di rilevanza clinica pratica e le più recenti acquisizioni nella diagnosi e terapia di artrite reumatoide, spondiloartriti, lupus eritematorso sistemico. Inoltre, saranno affrontati temi relativi alle malattie rare dell'osso, alla sclerosi sistemica ed alle miopatie infiammatorie primitive. A questi temi, si aggiungerà quello relativo alle vasculiti ed uveiti e, infine, sarà possibile fare un focus sulle malattie reumatiche e il sistema cardiovascolare.

Temi di grande attualità che mettono in luce il fatto che, come sottolineano gli organizzatori, «la Reumatologia abbia vissuto negli ultimi anni un periodo di formidabile evoluzione grazie alle importanti acquisizioni offerte dalla ricerca scientifica sia dal punto di visto della comprensione delle basi genetiche, cui hanno contribuito in maniera significativa anche i ricercatori della sardi, sia dei meccanismi fisiopatologici di malattia. La migliore conoscenza della patogenesi ha permesso lo sviluppo e l’introduzione nella pratica clinica di farmaci biotecnologici e “small molecules”, che hanno rivoluzionato l'approccio terapeutico alle malattie reumatiche e migliorato sensibilmente la qualità di vita dei malati». L'appuntamento algherese, che ha ricevuto il patrocinio dell'Aou di Sassari, è stato accreditato all’Agenas con 7crediti formativi e sarà aperto a specialisti in Cardiologia, Dermatologia e venerologia, Malattie dell’apparto respiratorio, Medicina interna, Nefrologia, Reumatologia, Oftalmologia, Ortopedia e traumatologia, medici di medicina generale.
Commenti
21:07
«Meno igienici, se non cambiati di frequente. Molto meglio lavarsi o igienizzarsi spesso le mani», dichiara il sindaco Settimo Nizzi, che annuncia di aver anticipato «di qualche giorno le aperture domenicali e festive delle attività: da oggi potranno osservare il loro normale orario e restare aperte già da domenica 30 maggio, così come il 2 giugno»
19:21
Nessun caso di positività registrato nelle ultime quarantotto ore. E´ il dato aggiornato ad oggi nell´Isola. Accertati due falsi positivi ad Oristano ed a Sassari. In totale, in Sardegna sono stati eseguiti 51.073 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto cinquantadue, di cui tre in terapia intensiva
17:36
Domani, dalle 10 alle 12, il doppio appuntamento è a Sant´Agostino, negli spazi comunemente dedicati al Mercatino della Coldiretti e, alla stessa ora, nel quartiere Alghero sud, nel Parco Hemmerle, compreso tra le vie Giovanni XXIII e De Gasperi
23/5/2020
La denuncia, indirizzata al commissario straordinario Ats Sardegna Giorgio Steri ed all´assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, relativa al nosocomio algherese, arriva dalla Segreteria territoriale Pp Cgil Sassari, tramite Antonio Canalis, e dai dirigenti sindacali Rsu Cgil Fp Alghero Mauro Marras e Pietro Ara
8:25
All´incontro, organizzato nella Sala Angioy della Provincia di Sassari, il commissario dell´Azienda ospedaliero universitaria Giovanni Maria Soro ha illustrato le strategie per l´apertura graduale dei reparti e degli ambulatori
10:21
«La ripresa delle attività svolte da questi centri – spiega l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu – è di grande importanza sia per gli utenti, sia per le loro famiglie. Lo stop, reso necessario per favorire l´isolamento e abbattere la circolazione del virus, ha inciso profondamente sulla qualità della vita delle persone, in particolare dei soggetti più fragili»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)