Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › Basket: la Dinamo vince l´anticipo
A.B. 3 novembre 2019 video
Basket: la Dinamo vince l´anticipo
Il Banco di Sardegna Sassari gioca una partita quasi perfetta, riscrive il record di triple stagionali (15/31) e conquista i due punti in palio nella sfida valida per la settima giornata del campionato Lba, battendo 108-72 la Virtus Roma. Le immagini Dinamo


SASSARI - Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari gioca una partita quasi perfetta, riscrive il record di triple stagionali (15/31) e conquista i due punti in palio nella sfida valida per la settima giornata del campionato Lba, battendo 108-72 la Virtus Roma

Pozzecco schiera il consueto quintetto titolare, la Dinamo detta i ritmi fin da subito ed apre il match con un 5-0. Jefferson sblocca la Virtus, ma Bilan regge bene il duello con il lungo avversario. La difesa biancoblu costringe all’errore gli avversari che perdono tre palle 3', mentre l’attacco Banco funziona alla perfezione: 12-2 al 4’ e time-out Bucchi. Evans conferma il buon momento offensivo, Roma rompe l’inerzia con un controparziale di 2-7: Kyzlink suona la carica e la Virtus si riporta a -4. Coach Pozzecco è costretto a chiamare il time-out al 7’ (18-14). Mclean e Jerrells fanno il loro esordio nella gara, ma il primo deve subito lasciare il campo per un problema all’occhio. La Dinamo perde un po’ il filo del gioco negli ultimi minuti del primo quarto e macina punti solo dalla lunetta: Rullo dall’arco firma il -1, il botta e risposta tra Mclean e Jefferson chiude al 10’ sul 25-24. Kyzlink scrive il 27-27, Jamel Mclean fondamentale su entrambi i lati: gioco da tre punti e difesa su Jefferson, fallo e tecnico per proteste fischiati a Spissu, primi punti per Jerrells, il Banco soffre e stringe le maglie in difesa. Spissu commette anche il terzo fallo, sprazzi biancoblu con Vitali e Bilan, che firmano il +9 (37-28). La Virtus si conferma avversaria ostica in questa prima parte di gara, c’è bisogno della miglior Dinamo che riprende a correre ed è la stessa dei primi 5': tripla di Jerrells, contropiede di Vitali e tripla di Gentile per il 47-31. Sale in cattedra anche Pierre, arma tattica di Pozzecco con i tre piccoli. L'ex Dyson si becca un tecnico, Jerrells si traveste da “The Shot” e realizza sulla sirena: 57-35 al 20’.

Al rientro dall'intervallo lungo, il Banco riparte al cento all’ora nel terzo quarto e tutto sembra in discesa. Sassaresi perfetti in attacco: 12-2 il parziale, tre le triple consecutive (10/17 quelle realizzate finora) e vantaggio che tocca il +30. Gli uomini di Pozzecco spaccano letteralmente in due il match, Dyson prova a rendere meno pesante il passivom ma la Dinamo è un rullo, implacabile in attacco. Il terzo quarto si chiude con un parziale di 31-18, dopo 30’ è 88-53. Non si ferma la corsa biancoblu ed a 7’ dal termine è 100-57. Finisce 108-72, i sassaresi riscrivono il record stagionale di triple realizzate (15/31) e si iscrivono a referto anche Bucarelli e Magro.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-VIRTUS ROMA 108-72:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 13, Mclean 7, Bilan 16, Re, Bucarelli 4, Devecchi, Evans 11, Magro 6, Pierre 19, Gentile 8, Vitali 12, Jerrells 12. Coach Gianmarco Pozzecco.
VIRTUS ROMA: Cusenza ne, Moore, Alibegovic 2, Rullo 5, Dyson 8, Baldasso 10, Pini 8, Farley, Spinosa, Jefferson 13, Buford 3, Kyzlink 23. Coach Piero Bucchi.
ARBITRI: Lo Guzzo, Di Francesco, Dori.
PARZIALI: 25-24, 57-35, 88-53.

Nella foto: Lorenzo Bucarelli
Commenti

18:23
Chiusura di mercato con il botto per la compagine sassarese che, in vista dell´esordio nel campionato di serie A1 di pallacanestro femminile ha firmato la guardia statunitense, classe 1997, attualmente impegnata in Wnba con le Indiana Fever


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)