Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieitaliaPoliticaSanità › L´Italia chiude: le parole di Conte
Red 11 marzo 2020 video
L´Italia chiude: le parole di Conte
L´annuncio è stato dato pochi minuti fadal presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte. Restano aperti i negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie. Aperte anche banche e uffici postali. I trasporti pubblici non si fermeranno


ROMA – Chiusi bar, ristoranti ed attività commerciali. L'annuncio è stato dato pochi minuti fa dal presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte.

Restano aperti i negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie. Per questo, non c'è bisogno di prendere d'assalto i supermercati, che verranno regolarmente riapprovvigionati. Aperte anche le banche, le poste, le assicurazioni e gli altri uffici, pur nel rispetto dei protocolli sanitari. I trasporti pubblici non si fermeranno.

L'Italia è sulla buona strada, diventerà un esempio per l'Europa, ha sottolineato il premier, ma non basta, c'è da fare un ulteriore passo avanti. Ed il passo è ridurre le possibilità di contagio, chiudendo le attività commerciali di non primaria necessità.

Intanto, è salito a trentasette il numero delle persone riscontrate positive ai test del Covid-19 in Sardegna. Di questi, diciannove risultano asintomatici. I test effettuati nell'Isola sono 283 in totale. Di questi, 232 sono risultati negativi, mentre quattordici sono ancora in corso di accertamento. Dei casi di infezione registrati, ventisette si trovano in isolamento domiciliare e dieci sono i ricoverati in ospedale.
Commenti

20:18
Salgono a 1.357 i casi di positività al Covid-19 accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. E´ quanto rilevato ad oggi dall´Unità di crisi regionale nell´ultimo aggiornamento. Sale a 131 il numero delle vittime
30/5/2020
Pronta la secca replica dell´ex sindaco Mario Bruno: «Da Alghero i tamponi viaggiano ancora per Sassari, direzione San Camillo. Appuntamento fissato anche per mercoledì prossimo»
30/5/2020
Si sono negativizzati gli ultimi degenti di Malattie infettive, dopo quelli di Terapia intensiva. Non si registrano nuovi ricoveri per CoronaVirus né, da diversi giorni, nuovi contagi. L´Azienda ospedaliero universitaria pronta a fare i tamponi ai dipendenti delle ditte appaltatrici che lavorano nelle sue strutture ospedaliere. Cambiano anche le strategie per la sorveglianza sanitaria


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)