Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaCommercio › Bar e ristoranti, i criteri per la ripartenza
Cor 11 maggio 2020
Bar e ristoranti, i criteri per la ripartenza
Anche per le vacanze si va verso il certificato sierologico. La sfida più grande delle regioni turistiche sarà quella di riuscire ad organizzarsi per accogliere tutti quelli che decideranno di trascorrere l´estate 2020 fuori da casa


ALGHERO - Da lunedì prossimo si va verso la riapertura nazionale, diversificata per regioni, per tutti i negozi, bar e ristoranti inclusi (tranne che per Lombardia e Piemonte). Per buona pace di molti governatori di regione, Sardegna compresa. Le prime linee guida del Comitato tecnico-scientifico iniziano a circolare e impongono criteri ferrei, che riguarderanno 336.137 imprese e verranno perfezionate in questi giorni: 4 metri quadri per ogni cliente, igienizzazione alla fine di ogni servizio e prenotazione obbligatoria. Una cosa pare certa: rimarranno ancora escluse piscine e palestre. Ci sarà un limite di capienza predeterminato (che preveda uno spazio non inferiore a 4 metri quadro per ciascun cliente), salvo che non vengano installate le barriere in plexigass. I commensali dovrebbero mantenere la distanza di un metro.
Commenti
30/5/2020
Più spazi esterni e procedure semplificate. «Gli esercenti potranno garantire ai clienti una maggior sicurezza. È anche il punto di inizio per ridefinire le aree e far partire le isole pedonali», dichiara il sindaco Sean Wheeler


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)