Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaCoste › «Nessun vincolo per la spiaggia dei Centomila»
Red 15 maggio 2020
«Nessun vincolo per la spiaggia dei Centomila»
«No a provvedimenti restrittivi. Occorre tutelare la libertà dei bagnanti e degli operatori economici», dichiara il presidente del Consiglio comunale di Cagliari Edoardo Tocco


CAGLIARI - Nessun vincolo sul litorale del Poetto. La Spiaggia dei Centomila rischia di subire un contraccolpo determinato dalle regole sulla balneazione imposte dal CoronaVirus. Per il presidente del Consiglio comunale di Cagliari Edoardo Tocco non ci sono dubbi: «L’Assemblea municipale deve trovare dei parametri per superare i possibili provvedimenti restrittivi sull’arenile. Saranno valutati dei progetti equilibrati in sinergia con il sindaco Truzzu e la Giunta».

Le misure di contenimento, che non devono ricadere negativamente sulla stagione turistica e sul pienone dei bagnanti, vanno pertanto mitigate. «Non si possono imporre dei vincoli rigidi sui bagnanti – prosegue il presidente delle massima Assise cittadina – Il paesaggio rivierasco che si allunga sul Poetto è una meraviglia. L’emblema per Cagliari e il Sud Sardegna. Non accetteremmo che si possa limitare la libertà lungo il litorale, con ticket a pagamento per usufruire di una meraviglia naturale unica al mondo».

Sin dai prossimi giorni, allo studio dell'emiciclo di Palazzo Bacaredda una serie di provvedimenti per venire incontro alle esigenze degli operatori che si ritagliano uno spazio lungo l’arenile: «Le strutture ricettive lungo la spiaggia sapranno coniugare senza problemi il rispetto dei provvedimenti a tutela della salute, grazie agli spazi più ampi per i servizi – conclude Tocco – ma occorre arginare il tentativo di porre regole restrittive in grado di limitare la libertà dei numerosi vacanzieri che nel corso della stagione estiva affollano il litorale isolano per eccellenza».
Commenti
3/6/2020
Situazioni di pericolo sulla spiaggia di Maria Pia ad Alghero. Dopo la denuncia di alcuni bagnanti l´Amministrazione programma la rimozione dei blocchi di cemento
2/6/2020
Inizieranno nei prossimi giorni i lavori a Maria Pia ed alle Bombarde, dove si cercano «soluzione al problema dell´asfalto ecologico usurato nella viabilità interna», annunciano dagli uffici del Comune di Alghero


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)