Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Dimissioni Fondazione: parla Stefania Salvatore
Red 8 agosto 2020
Dimissioni Fondazione: parla Stefania Salvatore
Non si spegne la querelle politica scoppiata in seguito alle dimissioni di Stefania Salvatore dal Consiglio d´amministrazione della Fondazione Alghero. «Ho preso atto di concrete condizioni di incompatibilità ambientale», sottolinea la diretta interessata


ALGHERO - Non si spegne la querelle politica scoppiata in seguito alle dimissioni di Stefania Salvatore dal Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero. Stavolta, a parlare è la diretta interessata, che esordisce: «Facendo seguito alle mie “dimissioni”, dal Cda della Fondazione Alghero, desidero sintetizzare in questo comunicato le mie motivazioni».

«Constatata l’impossibilità di esprimere il livello di servizio e professionalità, che erano state alla base della mia accettazione dell’incarico, durante lo svolgimento dello stesso, ho preso atto di concrete condizioni di incompatibilità ambientale. Con grande rammarico – spiega Salvatore - ho rassegnato le dimissioni per potermi concentrare su nuove sfide professionali. Lascio il ruolo con tristezza, alimentata anche dal tanto chiacchiericcio che non dà merito a chi con dedizione, senza remunerazione, ha creduto di poter dare un contributo di valore alla città di Alghero».

«Per chiacchiericcio intendo anche quanto attribuitomi in relazione al bando per la stabilizzazione dei dipendenti della Fondazione, rispetto al quale sono sempre stata concorde. Il mio desiderio di servire con dedizione la città di Alghero rimane immutato. Non posso che augurare un buon lavoro a tutti i componenti della Fondazione e a chi la sostiene, per il concreto raggiungimento degli obiettivi. Ringrazio il sindaco Mario Conoci, unitamente a Monica Pulina e Giovanni Monti per l’opportunità avuta», conclude l'ex consigliere della Fondazione.

Nella foto: Stefania Salvatore
Commenti
16/9/2020
Stiamo vivendo tempi difficili ed ogni cosa ha subito un rallentamento che è diventato un problema nel problema, le responsabilità sull’allungamento delle procedure non può per questo, ricadere in toto sulle amministrazioni in generale, né tantomeno sugli addetti impiegati nelle stesse


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)