Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › La Dinamo sbanca Roma
A.B. 11 ottobre 2020
La Dinamo sbanca Roma
Il Banco di Sardegna Sassari si impone 72-92 sul parquet della Virtus, nel match valido per il massimo campionato italiano. Quattro biancoblu sono andati in doppia cifra: Marco Spissu (19), Miro Bilan (15), Kaspar Treier (15) e Vasa Pusica (14)


SASSARI - La Dinamo sbanca Roma. Il Banco di Sardegna Sassari si impone 72-92 sul parquet della Virtus, nel match valido per il massimo campionato italiano. Quattro biancoblu sono andati in doppia cifra: Marco Spissu (19), Miro Bilan (15), Kaspar Treier (15) e Vasa Pusica (14).

Starting five sassarese con Spissu, Bilan, Burnell, Bendzius e Gentile; coach Bucchi risponde con Hadzic, Baldasso, Hunt, Robinso e Wilson. Bendzius apre le danze, mentre per i padroni di casa è Wilson a rompere il ghiaccio con due triple di fila. Spissu risponde dall’arco ed è ancora Wilson a infilare l’ottavo punto dei capitolini. Reazione ospite con maggiore pressione difensiva e un break di 0-9 che permette agli uomini di coach Pozzecco di mettere la testa avanti con Bilan, Bendzius, Burnell e Spissu. Ci parla su la Virtus, che si sblocca con Baldasso, ma il Banco prosegue la sua corsa: ottimo impatto di Kruslin dalla panchina, che punisce dall’arco con due bombe che scrivono il vantaggio in doppia cifra (10-21). Nella seconda frazione, c’è l’apporto di Treier che mette a referto 6punti, anche Pusica si unisce alla causa. Il canestro di Burnell scrive il +20 isolano, Spissu allarga il vantaggio con la tripla del 23-44.

Al rientro dall’intervallo lungo, Roma perde Robinson per infortunio, ma gli uomini di Bucchi non si perdono d’animo e provano a risalire la china. Però, la Dinamo resta in controllo, anche se i 4falli sanzionati a Bilan e Bendzius costringono il Pozz ad abbassare il quintetto e giocare small ball. Ottimo apporto di Treier, che infila due bombe fondamentali per ricacciare indietro e porta il suo score in doppia cifra (12punti e 5rimbalzi). Dall'arco, Pusica scrive il nuovo +23 ed è Baldasso a chiudere al 30’: Banco in controllo sul 44-62. Ultimi 10' in cui Gianmarco Pozzecco ha tre uomini con 4infrazioni: Bilan, Bendzius e Burnell. La Virtus prova ad aprire la rimonta, condotta da Baldasso, ma gli isolani non ci stanno: punti importanti arrivano da Gandini, autore di un mini-break di 4punti. Kruslin e Spissu ricacciano indietro i tentativi di rimonta dei capitolini: Treier firma il suo season high di 15punti. Minuti anche per Re. Con la tripla di Pusica, la sfida si chiude 72-92.

VIRTUS ROMA-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 72-92:
VIRTUS ROMA: Hadzic 2, Biordi, Beane, Campogrande 9, Baldasso 29, Cervi 10, Telesca, Hunt 2, Robinson 3, Farley 2, Wilson 15. Coach Piero Bucchi.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 19, Bilan 15, Treier 15, Pusica 14, Kruslin 9, Devecchi, Re, Burnell 5, Bendzius 8, Gandini 4, Gentile 3, Tillman. Coach Gianmarco Pozzecco.
PARZIALI: 10-21, 23-44, 44-62.

Nella foto: Marco Spissu, top scorer Dinamo
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)