Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › «Sanità ad Alghero commissariata»
Red 18 novembre 2020
«Sanità ad Alghero commissariata»
«Si dimette dottor Greco». Ad annunciarlo sono i consiglieri che compongono l´Opposizione in Consiglio comunale, che analizzano la situazione, dall´Ospedale Marino al Civile, richiamando il sindaco Mario Conoci alle sue responsabilità e l´Ats «alla nomina urgente dei direttori»


ALGHERO - «La sanità di Alghero, nel suo momento più critico, è di fatto commissariata: vacante dal primo febbraio la Direzione del Distretto sanitario, vacante da oggi anche quella del presidio, con le dimissioni inattese del facente funzioni dottor Gioacchino Greco. Così le decisioni non le assumono i dirigenti ad Alghero, ma la politica, a Sassari e a Cagliari. Sta avvenendo in queste ore ciò che temevano: lo smantellamento dell’Ospedale Marino e il depotenziamento dell’Ospedale Civile. Ben ottantasette posti letto di degenza dell’Ospedale Marino sono infatti ora riservati ai pazienti Covid, quelli che non hanno bisogno di terapia intensiva, ma di posti letto. Poco più di un Covid hotel». Ancora una volta sono i consiglieri comunali dell'Opposizione cittadina a puntare i fari sulla situazione della sanità ad Alghero.

«Vietato ammalarsi in città e nel Distretto per le altre patologie – insistono i consiglieri di Per Alghero, Futuro Comune, Partito democratico, Sinistra in comune e Movimento 5 stelle - L’Ortopedia e la Traumatologia insieme alla Riabilitazione si spostano, a ranghi ridottissimi, al primo piano del Marino, ma gli ortopedici possono operare solo d’urgenza al Civile quando la sala non è occupata dalle altre urgenze della Ginecologia o della Chirurgia generale. L’Oculistica viene sistemata al Civile, negli spazi angusti dove vi era l’Oncologia, ma non si stanno effettuando interventi chirurgici, neanche quelli vitrointreali che riducono la cecità. Lunghissime file d’ attesa. Per far posto alle discipline del Marino ora ubicate al Civile vengono dimezzati i posti letto di Urologia e di Otorino, vengono assegnati quelli residuali alla Chirurgia generale. Che tanto, non opera, se non nell’emergenza. Una situazione degna della situazione di anarchia che vive la sanità algherese nel suo momento più buio».

«Denunciamo con forza l’invadenza politica nelle decisioni tecniche, anche da parte di chi avrebbe un ruolo istituzionale di rilievo a Cagliari e che invece partecipa perfino alle riunioni intraospedaliere ad Alghero, dando indirizzi. Con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Nessuna programmazione regionale e nessun governo locale della sanità, decisioni che cambiano di giorno in giorno, senza logica, sempre più allo sbando. Ringraziamo gli operatori, i medici e gli infermieri per la loro professionale e encomiabile opera che supplisce alla superficialità politica. Chiediamo al sindaco di far valere immediatamente e senza indugio il deliberato unanime del Consiglio comunale, anche perché il rischio che questo smantellamento e questo depotenziamento sia strutturale, anche dopo il Covid, lo avvertono tutti. Ed è inaccettabile. Richiamiamo infine l’Ats alla nomina urgente dei direttori del Distretto e del Presidio ospedaliero seguendo criteri di competenza, esperienza e professionalità ed escludendo pasticci già commessi magari per “meri errori materiali”. Serve innalzare l’asticella della mobilitazione popolare e istituzionale, perché così sarebbe la fine per i nostri ospedali e l’inizio di un calvario per i pazienti», concludono Mario Bruno, Gabriella Esposito, Pietro Sartore, Mimmo Pirisi, Valdo Di Nolfo, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Roberto Ferrara e Graziano Porcu.
Commenti
13:00
38 nuovi positivi in città rispetto all´ultimo dato comunicato dal comune il 10 aprile. E´ il dato peggiore di sempre. I soggetti in quarantena sono 214 (-34 rispetto all’ultimo dato) mentre le persone ricoverate negli ospedali del territorio sono 16
13:11
Somministrazione del vaccino anti Covid-19. Di seguito il nuovo calendario delle vaccinazioni a Sassari allestito presso la Promocamera da giovedì 15 aprile a giovedì 22 aprile 2021
13:55
La Cunetta, la Pedrera, lo Scientifico e Santa Maria La Palma: deliberate dalla giunta stamane tutte le sedi per lo screening in programma sabato e domenica in città
13/4/2021
Pressing sul sindaco per le mancate comunicazioni puntuali sull´andamento dei contagi. Il consigliere comunale della lista "Per Alghero", Pietro Sartore, chiede a Mario Conoci di aggiornare i dati e informare gli algheresi
12/4/2021
Lo resterà per almeno 15 giorni. I numeri hanno condannato l´isola alle restrizioni più dure dopo essere stata la sola regione in zona bianca nelle scorse settimane
12/4/2021
Riapertura da domani per gli asili, scuole elementari e medie fino al primo anno ad Alghero. Didattica a distanza per gli altri istituti come disposto dalle restrizioni in vigore nella zona rossa
8:36
E´ ancora il consigliere Pietro Sartore ad incalzare a nome dei colleghi il sindaco di Alghero, Mario Conoci, sulla discutibile gestione della comunicazione sull´andamento dei contagi e la diffusione della pandemia sul territorio comunale
12/4/2021
Lo conferma il Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP) di Alghero. Ora si attendono i risultati dei tamponi effettuati nel pit-stop del 9 aprile. «La situazione volge verso un controllo più definito» secondo il sindaco
11:35
Abuso d'ufficio e peculato i reati ipotizzati nei confronti degli indagati. L'accusa è quella di aver somministrato il vaccino Pfizer a propri familiari non rientranti tra le previste categorie aventi diritto
13/4/2021
Salgono a 322.360 le dosi somministrate, a fronte delle 402.820 consegnate sinora alla Regione, con una percentuale dell´80%. La media nazionale è 83,7%
19:55
Aumentano positivi, ricoveri e isolamenti. Il punto sulla diffusione dei contagi nel territorio di Olbia lo ha fatto il sindaco nel corso di una conferenza stampa. Numerosi pazienti trasferiti a Sassari e Alghero
16:55
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale risultano ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-1), mentre sono 56 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.970
12/4/2021
La situazione sugli ospedali di Alghero non è cambiata. L´emergenza ha messo in luce la fragilità della sanità algherese, testimoniata dalla carenza di anestesisti, medici specialisti e medici fisiatri
16:03
«Potenziata ulteriormente la nostra capacità di vaccinazione, in linea con gli obiettivi», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
11/4/2021
Quindici i Comuni, incluso Sassari, che nel fine settimana hanno partecipato al progetto della Regione autonoma della Sardegna per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Trentadue, in tutto, le sedi operative organizzate da Ares-Ats con la collaborazione delle Istituzioni del territorio
12/4/2021
Nei giorni scorsi è stato dato l´annuncio della chiusura dell´Hospice dell´ospedale Zonchello di Nuoro. «Basta tagli dei servizi sanitari, l´assessore Mario Nieddu batta un colpo»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)